Circumvesuviana devastata dai teppisti. 350 passeggeri bloccati a Torre Annunziata

Circumvesuviana

Non si è conclusa bene la Domenica per i 350 passeggeri che al ritorno da Sorrento, dopo una giornata di sole e mare, sono stati costretti ad abbandonare la circumvesuviana alla stazione di Torre Annunziata, prima di arrivare a Napoli.

Erano le 19,00 quando il treno non avendo altra scelta si è fermato alla stazione di Torre Annunziata per disagi  causati da un gruppo di teppisti che hanno rovinato le guarnizioni e sfasciato diversi vetri. Un atto vandalico all’ennesima potenza, frutto dell’ignoranza e dell’immaturità, che non giustificano assolutamente l’accaduto.  I passeggeri, tra cui tanti stranieri in vacanza, sono stati costretti ad aspettare oltre un’ora nella stazione di Torre Annunziata, altri due treni che hanno provveduto a liberare la linea e a riportare gli sfortunati passeggeri a destinazione.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più