A Napoli arriva “Pascalino”, l’assistente virtuale del Pascale: come funziona

Ciao, sono Pascalino, l’assistente virtuale dell’Istituto tumori di Napoli ‘Pascale“. Si tratta di un Avatar che aiuterà i cittadini ad avere rapidamente le informazioni di cui hanno bisogno.

Abbiamo lavorato senza sosta in questi ultimi due mesi – dice all’ANSA il direttore generale Attilio Bianchi – con l’unico obiettivo di avvicinare il più possibile il paziente alla struttura”.

L’aiuto di Pascalino si può avere sia da computer che da smartphone. Al momento dell’accesso sul sito, si presenterà all’utente così: ‘Ciao, sono Pascalino, come posso aiutarti?‘ e guiderà l’utente alla prenotazione di una visita, di un certo medico, chiedere una cartella clinica o altre necessità.

Uno strumento semplice – evidenzia il dg – che consentirà ai pazienti di riuscire a muoversi all’interno della struttura“.

Potrebbe anche interessarti