Vaccino antinfluenzale gratuito per bambini ed anziani. In Campania sarà obbligatorio per gli over 65

Il vaccino antinfluenzale, per il prossimo inverno, sarà gratis per bambini ed anziani. Lo prevede la circolare del ministero della Salute per la stagione influenzale 2020/2021.

La vaccinazione è raccomandata a tutti i bambini, dai 6 mesi ai 6 anni, e agli anziani, a partire dal sessantesimo anno di età. Da qui l’importanza di prevederne la gratuità, precedentemente prevista soltanto a partire dai 65 anni. In Campania il Governatore, Vincenzo De Luca, nell’ultimo aggiornamento via web, ha annunciato che il vaccino antinfluenzale per gli over 65 sarà obbligatorio.

L’emergenza Coronavirus ha reso necessaria tale misura di prevenzione. Prevenendo l’influenza stagionale, infatti, sarà possibile semplificare la diagnosi e la gestione dei casi sospetti di Covid, essendo i sintomi difficilmente distinguibili da quelli di una semplice influenza.

Inoltre, vaccinando contro l’influenza si riduce la probabilità di complicanze nei soggetti a rischio e gli accessi al pronto soccorso.

Riguardo i bambini, per i quali attualmente il vaccino antinfluenzale è raccomandato solo in condizioni particolari, la circolare chiarisce che: “stante l’attuale situazione pandemica, non esistono le condizioni per condurre uno studio pilota teso a valutare fattibilità ed efficacia della vaccinazione influenzale fra i 6 mesi e i 6 anni”.

Tuttavia, la bibliografia disponibile in materia raccomanda la vaccinazione in questa fascia di età. Contribuirebbe a prevenire la circolazione del virus tra adulti e anziani.

Nel frattempo, prosegue la sperimentazione relativa al vaccino contro il Coronavirus. Il gruppo dell’oncologo Ascierto sarà coinvolto per effettuare i primi test sull’uomo.

Potrebbe anche interessarti