Bacoli, arriva la prima macchinetta mangia bottiglie: in cambio buoni validi in alcune attività commerciali

bacoli macchinetta

La raccolta differenziata sarà il futuro. Non solo perché ridurrà l’inquinamento ma anche perché consentirà di risparmiare. E’ stata infatti installata davanti alla spiaggia libera di Torregaveta (Bacoli), e nei prossimi giorni entrerà in funzione, la prima macchinetta mangia bottiglie di plastica e di alluminio.

Ad annunciarlo è stato il sindaco di Bacoli, Josi della Ragione, in un post sul suo profilo Facebook:

“Abbiamo posizionato la prima macchina “mangia” bottiglie di plastica e lattine in alluminio. Lo abbiamo fatto a Torregaveta, sul pontile. È la porta d’ingresso della città per chi vi arriva in treno, in pullman. E, nel futuro prossimo, anche via mare. È il prolungamento di Bacoli sul mare. Un incentivo al riciclo, uno stimolo a non sporcare. Chi ne farà uso, potrà avere l’opportunità di acquistare prodotti o servizi gratuitamente. Nei prossimi giorni la inaugureremo. Ed entrerà in funzione. Nei prossimi giorni vi forniremo le elenco delle attività commerciali che hanno aderito. E che vogliono aderire. Per mettere in moto un’economia sostenibile e circolare. Noi ci crediamo. Insieme a tutti voi. Un passo alla volta”. 

A novembre il ministro dell’ambiente Sergio Costa, ospite a Napoli, aveva annunciato l’introduzione di queste macchinette mangia plastica in tutta Italia. Alcune in cambio danno buoni, altre come quelle di Roma biglietti per la metro.

“Nel Decreto Clima, è prevista la possibilità per i comuni, con fondi ad hoc, di installare in tutto il territorio Italiano le famose macchinette mangia-plastica. Finalmente ci saranno anche in Italia e non saranno un’eccezione ma prevediamo una diffusione sistematica affinché la filiera della gestione della plastica sia la più corretta, così da trovare in mare sempre meno plastica e più biodiversità. La riduzione dei rifiuti e il riciclo degli esistenti è la base per il nostro futuro”. 

E il Comune di Bacoli ha subito risposto presente installando questa macchinetta mangia bottiglie. Perché come si legge sulla macchinetta: “Ricicliamo e salviamo il mondo”.

Potrebbe anche interessarti