Il cuore di Napoli: cesti di ciliegie in dono a medici e infermieri del Cardarelli

cardarelli ciliegieNapoli, in questa fase di emergenza covid, sa come dimostrare tutta la sua stima e il suo affetto per il personale sanitario. Ha fatto tappa al Cardarelli il progetto “Una ciliegia per un sorriso”, che ha previsto la donazione di cestini di ciliegie al personale sanitario e infermieristico degli ospedali dell’Area Nord, in prima linea per l’emergenza Covid e non solo.

cardarelli ciliegieL’obiettivo del progetto, promosso dall’Ente Parco Metropolitano delle Colline di Napoli, è semplice: strappare simbolicamente un sorriso a chi ha dato tutto per la lotta al coronavirus, e allo stesso tempo valorizzare le ciliegie chiaianesi.

Un’iniziativa che abbiamo accolto con immenso piacere“, commenta il direttore generale del Cardarelli Giuseppe Longo, “perché il nostro personale ha potuto sentire quell’affetto e quel calore che sono di aiuto al morale dopo mesi moto pesanti”.

Ringrazio l’avvocato Pagano, presente al Cardarelli per la distribuzione di questi cestini di ciliegie“, ha concluso Longo, “perché lavorare in prima linea non è mai facile e anche progetti come questo ci aiutano a guardare sempre avanti con ottimismo“.

Anche il presidente dell’Ente Parco Metropolitano delle Colline di Napoli ha voluto sottolineare l’eccellenza messa in campo dal Cardarelli di Napoli. “Un ospedale“, ha detto, “sul quale i cittadini della Campania, e non solo, possono sempre contare. Un luogo dove con professionalità e abnegazione ci si prende cura di chi soffre e che ha saputo rispondere con grandissima professionalità anche all’emergenza sanitaria degli ultimi mesi”.

Potrebbe anche interessarti