Avellino, arrivano le strisce pedonali colorate: sono realizzate con i soldi delle multe

strisce colorate

Belle, colorate e luminose. Fanno discutere le nuove strisce pedonali colorate con i colori dell’arcobaleno che sono state posizionate in Via Matteotti ad Avellino. L’amministrazione comunale ha infatti deciso di rendere più ‘enjoy’ la città.

Nei consueti lavori di rifacimento della segnaletica orizzontale sono state infatti ridisegnate le strisce pedonali alternando al classico bianco altri colori: rosso, azzurro, verde, giallo e arancione. Come postato su Facebook dal sindaco di Avellino Gianluca Festa si è partiti con questa via per rendere più allegro il capoluogo irpino:

“Ecco le strisce pedonali colorate. Avellino, sempre più enjoy city”.

Strisce realizzate a costo zero come riporta ‘Il Mattino’. Infatti grazie a un’idea del comando della polizia municipale, si è deciso di utilizzare i proventi delle multe fatte ai cittadini per violazione del codice della strada per questa simpatica iniziativa. Dopo quelle a Via Matteotti, le strisce saranno ricolorate anche nei pressi della Villa Comunale e di Piazza Kennedy.

Ma al di là dell’aspetto estetico in molti sottolineano come queste strisce pedonali colorate non siano contemplate dal codice della strada e quindi risultano non a norma. Anche se è difficile non notarle. Il vero scopo delle strisce pedonali è infatti quello di consentire agli automobilisti di vedere i pedoni e dare loro la precedenza. E queste strisce che sembrano sintetizzare su strada il motto di questi mesi ‘andrà tutto bene’, raggiungono il loro obiettivo.

 

Potrebbe anche interessarti