Papà vince la battaglia per i suoi figli: ripristinato il bus per il trasporto disabili a Orta di Atella

Michele Pisano, padre di due bambini disabili, ha vinto la sua battaglia per far ripristinare il servizio trasporto disabili a Orta di Atella, in provincia di Caserta. Michele è un uomo molto attivo nel terzo settore nella cittadina casertana ed è il fondatore dell’associazione “Bambini Simpatici e Speciali. Grazie anche all’Osservatorio Nazionale per la Disabilità “La Battaglia di Andrea”, che si è battuta con lui, il servizio trasporto disabili riprenderà il 13 luglio. Servizio che era sospeso per il covid e che doveva ripartire il 26 maggio ma che per mancanza di fondi era stato soppresso. Lasciando in difficoltà una ventina di ragazzi.

L’osservatorio “La Battaglia di Andrea” è stato fondato dai genitori del bimbo autistico di Afragola escluso dalla recita di Natale, e da allora, si prodiga ad aiutare bambini in tutta Italia. Come riporta ‘La Repubblica’:

“Michele Pisano si è rivolto a noi per essere aiutato a risolvere il problema – dichiara la presidentessa de “La Battaglia di Andrea”noi subito abbiamo accolto questo suo allarme e ci siamo mobilitati, siamo stati ricevuti da uno dei commissari straordinari del comune di Orta di Atella, la dottoressa Rosa Maria Falasca, la quale, armata di sensibilità, esperienza e serietà, ha risolto il problema in appena 3 giorni”.

“Sono fiero di ciò che è stato fattodichiara Giovandomenico Lepore, ex procuratore di Napoli – tutto ciò che si fa per aiutare persone, e in questo caso bambini, è la cosa più bella del mondo, un grande grazie alla dottoressa Falasca e complimenti vivissimi da parte mia ai a questo neonato grande osservatorio”, conclude Lepore.

Potrebbe anche interessarti