Trasporti pubblici a Napoli: previsto uno sciopero per la prossima settimana

Sciopero trasporti NapoliNapoli– I lavoratori del CTP, Compagnia Trasporti Pubblici, hanno indetto uno sciopero per la giornata del 13 luglio 2020 per protestare soprattutto per i mancati pagamenti del mese di giugno.

Ancora una volta gli operatori dei trasporti in Campania si fermano per l’assenza di pagamenti. A questo, va inoltre aggiunto anche il mancato riconoscimento delle risorse da parte di Città Metropolitana che mettono a repentaglio la continuità aziendale. I tanti problemi di questo periodo dunque hanno portato ad indire questo sciopero nella giornata del prossimo lunedì.

Nonostante le ore di sciopero che provocheranno una riduzione delle corse nei trasporti pubblici, saranno comunque garantite alcune fasce orarie. Infatti lo sciopero si svolgerà nella seguente modalità. Personale viaggiante non lavorerà dalle 9 del mattino fino alle 13. Altre 4 ore, ma a fine turno, per il personale amministrativo. 

Un’altra bella gatta da pelare quindi per la città di Napoli che già il prossimo venerdì dovrà vedersela con la Confcommercio librai per la richiesta del credito di oltre un milione e mezzo di euro. Le librerie hanno infatti pagato i loro fornitori a settembre e da 10 mesi attendono il credito del Comune.

Intanto però il Comune di Napoli ha avviato la delibera per un prestito di 500 milioni di euro che andranno a rimpinguare le casse comunali proprio per risolvere alcune questioni.

Potrebbe anche interessarti