Sono napoletani i liceali più bravi d’Italia: record di 100 in una sola classe

Record esame di maturitàLa scuola è ormai volta al termine con gli studenti che si sono lasciati alle spalle il grande momento dell’esame di maturità stabilendo un record. Da una scuola di Pompei, l’Ernesto Pascal, giungono infatti ben nove 100.

Fanno tutti parte della stessa sezione, la V A. Una classe che rimarrà nella storia perché nessuno ha fatto meglio in Italia. Si tratta di tutti studenti che hanno una grande volontà, che si sono impegnati tanto e che lavoreranno sodo per avere un futuro roseo.

Se si pensa a tutte le difficoltà dovute al Coronavirus, il record all’esame di maturità è un risultato davvero fantastico. Da febbraio infatti i ragazzi non hanno più potuto seguire le classiche lezioni a scuola, sostituite da quelle online.

Tra questi 9 studenti, 4 hanno ricevuto anche la lode mentre gli altri 5 solo il 100. Questi i nomi di alcuni ragazzi ed i loro obiettivi per il futuro, come riportato da il mattino.Chiara Cimmarrusti: “Le offerte dall’estero non mi interessano, voglio migliorare il mio paese“; Carolina D’Aquino: “Voglio studiare medicina e aiutare la gente. Non sarò un cervello in fuga” ed infine Riccardo Tonno: “Voglio diventare diplomatico, l’Italia deve contare di più.”

Oltre a questi ragazzi che hanno preso il massimo dei voti però c’ anche una media molto alta dell’intera classe che supera i 90 punti. Questo riempe d’orgoglio la preside Filomena Zamboli, ma anche tutti i cittadini di Pompei e della Campania che ripongono la massima fiducia in questi giovani.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più