Video. Anche Cogito Ergo Sud contro l’abbandono degli animali

abbandono animali in estate

Ogni hanno con l’arrivo dell’estate, il bollettino degli animali abbandonati conferma la triste realtà di un fenomeno che non cessa di verificarsi, così noi di vesuviolive.it abbiamo pensato di diffondere (con il vostro aiuto) il video di sensibilizzazione contro l’abbandono degli animali ideato da Cogito Ergo Sud e realizzato con il Comune di Napoli e con il Patrocinio di Assessorato all’Ambiente. Un modo efficace e divertente per dire No all’abbandono degli animali.

Nonostante le tante campagne di sensibilizzazione, sono più do 100.000 gli animali che ogni hanno vengono abbandonati in prossimità delle vacanze estive. Eppure negli ultimi anni molte strutture si sono attrezzate per ospitare i nostri amici a quattro zampe  durante i nostri periodi di vacanza, mentre sono in sostanziale aumento quelle che permettono l’introduzione di cani, gatti ed altri animali domestici. Nonostante ciò molti padroni o “genitori” di animali continuano a compiere questo gesto così atroce, perché ritengono impossibile portare in viaggio il proprio animale domestico oppure perché considerano troppo dispendioso lasciare custodito quest’ultimo presso una pensione a pagamento.

Io stessa ho assistito ad una scena davvero avvilente e disumana, lo scorso sabato mi trovavo nella zona di Varcaturo, con i miei amici eravamo fuori un lido e mentre stavamo pagando l’ingresso abbiamo visto un auto rallentare per un secondo e quasi “gettare” dal finestrino un cucciolo di cane (come si gettano vecchie cartacce) e poi subito accelerare e correre via. Purtroppo non siamo riusciti a vedere il numero di targa per poter sporgere denuncia. Quando siamo ritornati al lido la domenica successiva, abbiamo visto lo stesso cucciolo all’interno dello stabile e abbiamo chiesto ai proprietari del lido i quali ci hanno risposto che lo avevano trovato fuori in strada e per bontà d’animo, avevano deciso di prenderlo con loro.

Fortunatamente questa storia è finita bene, ma non a tutti i cuccioli capita questa fortuna, anzi molti di questi animali purtroppo sono destinati a morire  perché non abituati a vivere per strada. Gli animali non sono giocattoli “usa e getta”,  non possiamo trattarli come degli indumenti che quando non ci vanno più li buttiamo via senza problemi. Sono esseri viventi che hanno un cuore, un cervello, un’anima. Sono una responsabilità che ci assumiamo per tutta la vita e non solo quando ci fa più comodo.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=Wuart-jOndk[/youtube]

Potrebbe anche interessarti