Vaccino Coronavirus più vicino: “Gli italiani saranno i primi ad averlo”

Vaccino Coronavirus Manfredi

Negli ultimi giorni è tornato ad essere negativo il trend dei casi da Coronavirus, per questo diventa ancor più fondamentale il vaccino come ha spiegato il Ministro dell’Università e della ricerca Gaetano Manfredi.

La ricerca prosegue ormai da diversi mesi. Praticamente da quando il mondo intero ha iniziato a capire la gravità della situazione legata al Covid-19. Da quel momento in poi giorno dopo giorno, team di esperti italiani ed internazionali portano avanti quella che potrebbe essere l’unica soluzione definitiva a questa pandemia.

Oltre il vaccino infatti sono state sperimentate diverse cure, tra le quali figura quella Ascierto. Questa però ha l’obiettivo di ristabilire il contagiato, ma non può prevenire il virus. Il Ministro della ricerca Gaetano Manfredi questa mattina ha lasciato intendere spiragli più che positivi nel suo intervento durante l’inaugurazione al Policlinico.

Queste le parole di Manfredi sul vaccino da Coronavirus, riportato da Dire: “La ricerca sta andando avanti. Ci sono vari gruppi che hanno cominciato la sperimentazione di livello 3. Il governo è molto attivo su questa iniziativa, io la sto seguendo insieme al ministro Speranza. Siamo sicuramente presenti insieme ai gruppi di testa e appena sarà disponibile un vaccino sicuramente i cittadini italiani saranno i primi ad averlo.”

Sulla situazione ospedaliera a Napoli: “In questo momento dobbiamo avere la massima attenzione rafforzando le nostre strutture ospedaliere. Oggi si inaugura un reparto di terapia intensiva che rappresenta un contributo importante per l’emergenza Covid. C’é un lavoro molto importante sul tema del tracciamento dei contagi. Nei prossimi mesi dobbiamo convivere con questa malattia e dobbiamo farlo con l’impegno del governo e con l’azione delle Regioni. Noi come Paese abbiamo fatto grandi sacrifici e oggi siamo tra i più sicuri a livello globale: dobbiamo proteggere questa sicurezza collettiva e dobbiamo farlo con l’impegno di tutti i cittadini.”

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più