Malata di covid mentre era in gravidanza e curata col plasma: nasce Beatrice Vittoria. La mamma: “La più grande vittoria della mia vita”

gravidanza plasma

Il miracolo della vita si è compiuto a Piacenza. E’ nata sabato scorso verso le 23 Beatrice Vittoria (di 3 chili e due). La piccola è la prima neonata al mondo a venire alla luce da una mamma positiva al covid-19 e curata con il plasma. La loro storia è stata raccontata dall’ASST di Mantova dove è stata ricoverata la donna lo scorso aprile.

Pamela Vincenzi, di 28 anni, scopre di essere positiva il 9 aprile alla 24esima settimana di gravidanza. Ma il giono successivo al ricovero le sue condizioni peggiorano. Allora i medici decidono di trasferirla al reparto di Pneumologia con monitoraggio continuo della piccola e sottoporla alla terapia con il plasma (due sacche di plasma iperimmune). La cura dà ottimi risultati e il 21 Pamela viene dimessa.

La donna per tutta la restante gravidanza teme per la sua piccola, il virus infatti come mostrato da diverse ricerche rimane latente nel corpo e può ripresentarsi. Ma tutto va bene e sabato arriva il parto. Nasce Beatrice a cui è stato aggiunto un secondo nome, quello di Vittoria. Come spiegato dalla mamma:

“Questo nome non è casuale, perché questa è la più grande vittoria della mia vita. Non pensavo di arrivare fino in fondo, la piccola avrebbe potuto nascere pre-termine, come la sorellina. In questi mesi siamo state entrambe bene, anche se non nego la preoccupazione per il virus, che sta ancora circolando. Ora solo gioia. Ringrazio i medici che mi hanno seguito, Gianpaolo Grisolia e Giuseppe De Donno. La vita vince sempre”.

PLASMA IN GRAVIDANZA, NASCE LA BIMBA. LA MAMMA: “QUESTA È LA PIÙ GRANDE VITTORIA DELLA MIA VITA” 🎀

La donna era stata…

Pubblicato da ASST di Mantova su Lunedì 27 luglio 2020

 

La loro storia ha fatto il giro del mondo ed è stata raccontata anche nell’edizione delle 13.30 del Tg1. Una cura, quella col plasma sperimentata a Mantova, che potrebbe dare importanti risultati nel contrasto al covid-19.

 

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più