Napoli, in Vicoletto Belledonne una targa dedicata a Luciano De Crescenzo

Napoli – in vicoletto Belledonne a Chiaia è stata inaugurata una targa in onore di Luciano De Crescenzo. La città di Napoli non dimentica lo scrittore e regista che tanto ha decantato il suo amore per Napoli.

Per questo motivo nella giornata di ieri è stata scoperta la targa celebrativa in suo onore grazie a un’idea nata dall’amico di una vita Renato Ricci. “Napoli per me non è la città di Napoli ma solo una componente dell’animo umano che so di poter trovare in tutte le persone. Che siano esse napoletane o no“, così recita la targa.

Presente all’inaugurazione il sindaco De Magistris che ha commentato:

Portiamo avanti una continuità per un legame senza tempo che c’è tra la città di Napoli e Luciano De Crescenzo. Oggi (ieri) questa targa voluta insieme alla famiglia e poi ad Ottobre l’intitolazione di una strada, con non poche resistenze“.

Anche la figlia di Luciano, Paola De Crescenzo ha lasciato alcune dichiarazioni in merito: “E’ l’ennesima dimostrazione d’affetto di questa città che già dal funerale di un anno fa mi ha fatto sentire il calore. Penso che grazie alla città di Napoli io porto con me un bel ricordo anche del funerale di mio padre, che è comunque stato il giorno più brutto della mia vita“.

In occasione del primo anniversario della morte di Luciano De Crescenzo – il 18 luglio 2019 – ai Quartieri Spagnoli è stato svelato anche un murale in suo onore.

Purtroppo per motivi di propaganda elettorale da parte della Lega – in occasione delle prossime Regionali in Campania – il volto di De Crescenzo è stato associato ai manifesti di Salvini e co, con non poco sdegno da parte del popolo partenopeo.

Potrebbe anche interessarti