MESSAGGIO POLITICO ELETTORALE

Minacciava di sfigurarla con l’acido e buttarla giù: arrestato 41enne nel Napoletano

Foto di repertorio

A Giugliano un uomo di 41 anni è stato accusato ed arrestato per violenza verso la ex compagna: l’uomo avrebbe addirittura minacciato di gettarle dell’acido addosso.

Secondo gli inquirenti, i fatti risalirebbero allo scorso anno, quando i due formavano ancora una coppia. Le violenze però si sarebbero susseguite anche quando la loro storia era terminata. Per questo motivo i carabinieri della sezione di Giugliano hanno arrestato l’uomo, in esecuzione ad un provvedimento di misura cautelare richiesto dalla Procura della Repubblica di Napoli Nord.

A quanto emerso dalle indagini, l’ex compagno della donna le avrebbe fatto violenza sia fisica che psicologica. Il 41enne è infatti accusato di aver minacciato di sfigurare la donna con l’acido o di farla cadere dal 4 piano spingendola con la schiena al di fuori del parapetto, oltre che di aggressioni fisiche con calci e pugni.

La donna però non avrebbe dovuto solo sopportare tutto questo. A quanto riferiscono gli inquirenti, l’aggressore avrebbe intimato la compagna a non uscire con gli amici, a non lavorare e tanto meno mettere il piede fuori di casa da sola.

Purtroppo di episodi del genere ne abbiamo sentito tanto parlare. Per questo motivo Luigi de Magistris ha ben accolto il progetto “Free and indipendent” woman a cura del professor Antonio Giordano. Un’iniziativa volta a favorire un reintegro nella società tramite corsi di formazione a donne vittime di violenza, come questa donna di Giugliano che ha subito addirittura la minaccia dell’acido.