Coronavirus, nuovo caso a San Giorgio a Cremano. Il sindaco: “Il virus circola ancora, basta superficialità”

covid-19Ritorna il Covid a San Giorgio a Cremano. Si è, infatti, registrato un nuovo caso di positività al virus, come annunciato dal sindaco, Giorgio Zinno.

Queste le sue parole: “Cari concittadini, come sapete vi tengo costantemente aggiornati sulla situazione relativa all’emergenza Coronavirus in città. Purtroppo oggi devo comunicarvi che abbiamo un nuovo positivo. Questo significa che il virus circola ancora e che bisogna tenere alta la guardia.”

La persona risultata positiva ha avuto solo una febbre leggera. Tuttavia, si è deciso di ospedalizzarla per evitare contagi. Inoltre, in poche ore è stata mappata la catena di contatti per risalire ai probabili contagiati ed agire con tempestività.

“Non mi stancherò mai di ripetere che l’unico strumento che abbiamo per difenderci dal virus è indossare la mascherina, soprattutto nei luoghi chiusi e sui mezzi pubblici. Bisogna mantenere sempre e comunque la distanza di sicurezza e, in generale, rispettare le norme per il contenimento del contagio” – continua il primo cittadino.

Per tale motivo sul territorio sono in corso controlli e attività di prevenzione da parte delle forze dell’ordine, sull’uso delle mascherine e sull’osservanza delle ordinanze regionali. Inoltre, nel weekend saranno prolungati i turni di lavoro della Polizia Municipale, in servizio fino alle due di notte.

“Dobbiamo impegnarci tutti, senza superficialità, per non compromettere la nostra salute e quella dei nostri cittadini. Ancora una volta dimostriamo che siamo una comunità unita e responsabile” – conclude.

Lo scorso 18 luglio lo stesso sindaco annunciava la guarigione dell’ultimo positivo al Covid nella città di San Giorgio a Cremano. Tuttavia, l’insorgere di nuove positività registrate in Campania negli ultimi giorni, ha toccato anche il territorio sangiorgese.

Potrebbe anche interessarti