Covid, si allarga il contagio nel Salernitano: altri 4 casi a Pisciotta, 2 a Salerno e Centola, 1 a Scafati. Tutto è partito da una cena

covid salernitano

Nella giornata di ieri in Campania si è registrato un aumento dei casi, 29 quelli risultati positivi al covid-19. A preoccupare è soprattutto la zona del Salernitano con il covid-center di Scafati ormai saturo a causa dei numerosi ricoveri.

Due i nuovi casi a Salerno mentre 1 positivo si registra a Scafati. Nel Comune di Pisciotta sono stati eseguiti 130 tamponi su persone venute a contatto con 17 positive al covid-19 (di cui almeno 5 non sono più presenti sul territorio comunale perché in osservazione presso strutture ospedaliere). Su 50 tamponi processati, 4 sono risultati positivi portando il totale nel Comune a 21 su circa 2500 abitanti.

Questo il comunicato della Protezione Civile di Pisciotta scaturito da una cena con alcune persone poi rivelatesi contagiate di Salerno:

“Si rende noto alla cittadinanza e gli ospiti delle strutture turistiche che:
– ad ora sono stati analizzati circa due terzi dei tamponi eseguiti nella giornata di ieri;
in primo luogo è necessaria una precisazione: dei circa 130 tamponi effettuati ieri, come da precedente comunicato, la maggior parte è stata effettuata, in via cautelativa, su soggetti che hanno avuto contatti col pubblico in quanto titolari o dipendenti di esercizi commerciali della frazione Marina di Pisciotta;
– una minima parte è stata eseguita su soggetti domiciliati in località Stazione Vecchia, località dove sono stati individuati i primi nuclei familiari positivi, a completamento dello screening della catena dei contatti con i primi nuclei familiari risultati positivi;
– alcuni di questi soggetti, rientranti nella cerchia di persone entrate in contatto con soggetti già risultati positivi, purtroppo sono risultati positivi al tampone eseguito ieri;

il numero di nuovi positivi è di 4, tutti appartenenti allo stesso nucleo familiare, tutti domiciliati nelle immediate vicinanze dei nuclei familiari già risultati positivi, con cui avevano avuto contatti ripetuti e ravvicinati nei primi giorni seguenti alla ormai nota cena che ha originato il contagio, pertanto anche gli ultimi soggetti a risultare positivi sono da collegare ad un’unica catena di contatti, originata dalla ormai nota cena con invitati provenienti da Salerno;
– nessuno dei nuovi positivi è impiegato presso esercizi commerciali di Marina di Pisciotta o altre frazioni;
– non appena sarà comunicato l’esito dell’esame dei restanti tamponi, sarà pubblicato un aggiornamento”. 

📌Aggiornamento Martedì 28 Luglio – Ultim’ora

Si rende noto alla cittadinanza e gli ospiti delle strutture turistiche…

Pubblicato da Protezione Civile COC Pisciotta su Martedì 28 luglio 2020

 

Altri due casi si sono registrati nel Comune di Centola, come comunicato dal sindaco Carmelo Stanziola:

“Carissimi cittadini, devo purtroppo comunicarvi che sono stati appena riscontrati nel nostro Comune due contagi Covid 19. Si tratta di un’anziana residente a Napoli ma attualmente domiciliata a Centola capoluogo (fuori dal centro abitato) e della sua badante di nazionalità ucraina. Sono state immediatamente adottate tutte le misure di sicurezza ed entrambi sono state poste in isolamento. L’Asl sta effettuando la mappatura dei contatti. La situazione è sotto controllo ma invito tutti alla prudenza e al rispetto del distanziamento sociale e delle regole anti-covid”.

+++COMUNICAZIONE URGENTE+++

Carissimi cittadini, devo purtroppo comunicarvi che sono stati appena riscontrati nel…

Pubblicato da Comune di Centola su Martedì 28 luglio 2020

 

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più