Coronavirus, il bollettino del 31 luglio: +379 casi, 117 solo in Veneto

CoronavirusConsueto appuntamento con il Ministero della Salute, che trasmette il bollettino di oggi, venerdì 31 luglio, sull’emergenza coronavirus in Italia. I nuovi contagi continuano ad essere alti: ad oggi si registrano 379 nuovi positivi, a fronte dei 386 di ieri.

I casi totali da inizio pandemia salgono quindi a 247.537. Il numero di decessi si attesta invece a 35.141, con un incremento di ben 11 unità rispetto a ieri. I dimessi e guariti passano dai 199.796 di ieri ai 199.974 di oggi, con un incremento di 178 unità.

CORONAVIRUS-IL BOLLETTINO DI IERI

Stando al bollettino di oggi, venerdì 31 luglio, gli attualmente positivi al coronavirus in Italia sono in totale 12.422, con un incremento di 192 unità rispetto a ieri (12.230). Di questi, 11.665 sono in isolamento domiciliare con sintomi lievi o assenti. Diminuiscono i ricoveri, che passano dai 748 di ieri ai 716 di oggi, e anche i ricoverati in terapia intensiva con -6 unità (da 47 a 41).

La regione ad essere più colpita in termini di nuovi contagi è il Veneto, con 117 nuovi positivi. A seguire troviamo la Lombardia (+77) e l’Emilia Romagna (+36). La Campania, con un 9 casi in più, continua ad essere la regione del Sud che registra l’incremento più alto.

Potrebbe anche interessarti