Imprenditore in bancarotta: sequestro per 450 mila euro. Ci sono anche opere di Dalì e Warhol

sequestro warhol

Ci sono anche delle serigrafie attribuibili a Warhol e delle sculture di Dalì tra i 450 mila euro sequestrati dalla Guardia di Finanza di Caserta a un imprenditore campano. Vere opere d’arte, da reperti archeologici (18) a quadri (79) di valore, sono stati trovati dai militari.

L’uomo è indagato dalla Procura di Santa Maria Capua Vetere (Caserta) per i reati di bancarotta (fallimentare e concordataria) e sottrazione al pagamento delle imposte. Alcune delle opere trovate sono risultate rubate. Tra queste vi sono due serigrafie di Warhol raffiguranti la nota attrice Marilyn Monroe, rubate in provincia di Pavia nel 2003, e la scultura bronzea raffigurante “Elefante” di Salvador Dalì oggetto di un furto commesso in Svizzera più di vent’anni fa, nel 1993. Nuovi reati che si sommano a quelli già accertati dagli inquirenti che hanno indagato su alcune società dell’imprenditore accusato di bancarotta e di una speculazione edilizia all’interno dell’area dell’Interporto di Marcianise-Maddaloni.

I beni erano stati trovati nel 2019 dai finanzieri del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria di Caserta in un blitz nel suo appartamento a Milano in occasione dell’esecuzione nei suoi confronti di un’ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari. Le opere d’arte risultarono intestate alla società proprietaria dell’immobile affittato nella città della madonnina dall’imprenditore. Ma in seguito ad ulteriori indagini, è emerso che la società aveva avuto quelle opere dall’imprenditore per estinguere un debito per canoni di locazione scaduti per oltre 470mila euro. In realtà poi si è scoperto che la società era riconducibile allo stesso imprenditore che con questo stratagemma voleva evitare il sequestro dei suoi beni. Sequestro che è avvenuto oggi e che ha spinto gli inquirenti a indagare l’imprenditore anche per intestazione fittizia e ricettazione.

#GDF #Caserta: intestazione fittizia e #ricettazione. #Sequestrati quadri e sculture d’autore per un valore di oltre 450…

Pubblicato da Guardia di Finanza su Mercoledì 5 agosto 2020

 

Potrebbe anche interessarti