Passeggiata fra le bellezze di Ravello prima del concerto, il Maestro Muti: “Questo posto è unico”

ravello muti
Foto di Nicola Mansi

Appuntamento unico questa sera a Ravello. Il direttore Riccardo Muti sarà per la prima volta ospite al Ravello Festival e dirigerà l’Orchestra Giovanile Luigi Cherubin da lui fondata. Un evento atteso da tanti appassionati, non solo di musica, che ha fatto registrare il tutto esaurito (posto unico 50 euro).

Muti dopo essersi esibito a Paestum, questa sera sarà nella sala dell’Auditorium Oscar Niemeyer di Ravello alle 20.30 ma prima il maestro è andato in giro per la città rimanendone affascinato. Queste le sue parole riportate dalla pagina Facebook del Ravello Festival:

““Un posto unico!” ha detto il Maestro Riccardo Muti affacciato al Belvedere di VILLA RUFOLO – RAVELLO in compagnia della moglie Cristina. Il maestro che questa sera, per la prima volta, salirà sul podio del Ravello Festival non ha voluto perdere l’occasione di visitare il centro storico di Ravello “Ero venuto qui solo tanti anni fa quando ero studente. Poi la vita mi ha portato altrove” ha raccontato nella passeggiata mattutina tra i giardini di Villa Rufolo accompagnato dal direttore artistico Alessio Vlad e dallo staff del Festival. Il maestro rilassato e in vena di raccontare aneddoti si è concesso un giro anche tra le botteghe del centro non sottraendosi alle numerose di richieste di foto dei turisti che in questa prima giornata di settembre continuano a scegliere la Città della Musica. Si è poi soffermato a lungo negli uffici della Fondazione Ravello davanti alle vecchie foto e ai manifesti storici del Festival. È stato qui che Muti ha regalato ricordi legati a fatti e personaggi”.

🆕 #RavelloFestival #Protagonisti
LA PASSEGGIATA A RAVELLO DI RICCARDO MUTI “QUESTO È UN POSTO UNICO!”

“Un posto…

Pubblicato da Ravello Festival su Martedì 1 settembre 2020

Le foto sono state scattate da Nicola Mansi che ha immortalato il grande maestro nei momenti antecedenti il concerto. Anche la sua Orchestra oggi è andata in giro per Napoli.

Una mezza giornata di relax non potevamo non prendercela, le meraviglie di Napoli ci stavano chiamando 🙃… Orchestra e staff in giro tra piazze, conservatori e monumenti! A stasera Ravello Festival!

Pubblicato da Orchestra Giovanile Luigi Cherubini su Martedì 1 settembre 2020

Il programma di questa sera prevede l’Ouverture del Matrimonio Segreto di Cimarosa e alcune arie celeberrime della letteratura operistica: Donna Anna “Crudele!… Non mi dir, bell’idol mio” dal Don Giovanni di Mozart, Recitativo e Romanza Giulietta “Eccomi in lieta vesta…Oh! Quante volte, oh quante” da I Capuleti e i Montecchi di Bellini e l’Aria Desdemona “Ave Maria” dall’Otello di Verdi. La voce solista sarà quella del soprano casertano Rosa Feola. A chiudere il concerto l’Incompiuta di Schubert e la “Sinfonia Caratteristica Spagnola” tratta da I due Figaro di Saverio Mercadante, un’opera del compositore altamurano riscoperta grazie al rinvenimento del manoscritto e riportata al grande pubblico proprio grazie al Maestro Riccardo Muti.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più