Settimana Europea della Mobilità Sostenibile: Napoli 16-22 settembre 2020

Napoli è tra le 60 città italiane, oltre 2000 a livello europeo che aderiscono alla Settimana Europea della Mobilità Sostenibile con diverse iniziative per sostenere la cultura della mobilità attiva.

Un mix di eventi ed iniziative culturali innestato da proposte di interventi infrastrutturali che a partire dai prossimi mesi puntano a rendere la città sempre meno dipendente dal trasporto veicolare privato, a vantaggio di quello collettivo e della mobilità ciclabile.

Di particolare rilevanza l’intervento di potenziamento e controllo delle aree pedonali e zone a traffico limitato cittadine. Piazza del Gesù, completamente pedonalizzata si va aggiungere alle ztl del Centro Antico (area di via dei Tribunali) ed a quella dei Quartieri Spagnoli. Maggiore sicurezza e vivibilità per cittadini e turisti e possibilità di muoversi in bici ed a piedi.

Sul versante delle infrastrutture ciclabili e del trasporto pubblico è praticamente ultimato il percorso ciclabile dell’Asse costiero (via Marina) e a breve sarà riattivato anche il servizio tramviario.  Prossima la realizzazione del collegamento corso Umberto – Centro Direzionale, passando per l’hub di piazza Garibaldi, con corsie ciclabili. In corso, invece, i lavori per la realizzazione della nuova pista ciclabile di Salita della Grotta fino alla stazione di Mergellina che, con il bypass di Piazza della Repubblica migliora la connessione con la ciclabile del Lungomare Caracciolo.

Riconfermato il servizio di Bike parking che prevede un sistema di convenzioni con numerose autorimesse cittadine aderenti alla rete APAAN-Confcommercio, per favorire la sosta breve in sicurezza delle bici. (sarà possibile parcheggiare la propria bici al costo di 1 euro per le prime due ore). A questi parcheggi si aggiungono anche quelli gestiti da ANM ed in particolare il parcheggio di interscambio di Bagnoli, Pianura e del Brin.

Avviato il servizio dei monopattini elettrici in modalità sharing, che sarà incrementato nei prossimi mesi con nuovi operatori. Ritorna a breve il Bike sharing con il servizio station based, in corso le ultime autorizzazioni all’effettivo posizionamenti degli stalli.

Sul versante legato ai temi della pianificazione è in via di completamento il PUMS, comprensivo di Valutazione Ambientale Strategica, e nei prossimi mesi si lavorerà per la redazione del Bici plan.

Forte partecipazione anche da parte delle associazioni che si occupano di promozione della mobilità attiva e ciclabile con numerosi appuntamenti. Il programma è promosso dal Presidente del Tavolo per la Promozione della ciclabilità Luca Simeone in collaborazione con l’Assessorato alle infrastrutture e mobilità di Palazzo San Giacomo guidato da Alessandra Clemente.

IL PROGRAMMA

Si parte mercoledì 16 settembre con lezioni per imparare a pedalare per grandi e piccini in Mostra d’Oltremare a cura di Napoli Pedala.

Giovedì 17 sarà la volta del Giretto d’Italia promosso da Legambiente, con il supporto dei ciclisti urbani cittadini che monitoreranno gli spostamenti casa lavoro dei napoletani che si muovono in bici. Sempre Giovedì lezioni gratuite di mountain bike per imparare a districarsi meglio tra sterrati e percorsi di ciclismo urbano. Venerdì invece è l’occasione per sperimentare il Bike to work, cambiare per un giorno abitudini e scoprire come sia possibile muoversi in bici nel quotidiano.

Nel week end invece spazi a pedalate e mostre dedicate alla bici, come quella allestita in Bicycle House a cura del Goethe Institut di Napoli in collaborazione con il Museo Archeologico di Napoli che sarà visitabile gratuitamente dal 16 al 31 Ottobre.

Infine attenzione sarà data ai problemi della sicurezza e rispetto del codice della strada. Ai ciclisti saranno distribuiti dei flyer che serviranno a sanzionare moralmente tutte le violazioni che riscontrano lungo il proprio percorso e subito dopo saranno trasmessi alla Polizia Locale che interverrà per sanzionare realmente le violazioni più ricorrenti.

Andrà a tutta bici è la campagna di comunicazione della #europeanmobilityweek, Napoli aderisce alla campagna nazionale promossa da SalvaiCiclisti Bologna che sarà visibile sui mezzi ANM e nelle pensiline degli autobus.

Si prosegue il 26 e 27 con pedalate teatralizzate in collaborazione con la Mostra d’Oltremare. Domenica 27 settembre si terrà la pedalata collettiva del Napoli Bike Festival ed a chiudere gli appuntamenti il 3 ottobre la pedalata Direzione Est in bici, lungo la nuova pista ciclabile di via Marina.

Importante ricordare l’invito a seguire scrupolosamente le prescrizioni previste per il contenimento del contagio da Covid-19, per cui si chiede massima attenzione ai partecipanti agli eventi.

http://www.comune.napoli.it/napoli-in-bici

ELENCO INIZIATIVE

16 Settembre

–          INAUGURAZIONE MOSTRA SAI ANDARE IN BICI?

Mercoledì 16 settembre alle ore 17.00 Si inaugura presso il MANN – Museo Archeologico Nazionale di Napoli e presso il Bicycle House la mostra Kannst du Rad fahren? / Sai andare in Bici? visitabile fino al 31 ottobre 2020, organizzata dal Goethe-Institut in collaborazione con MANN – Museo Archeologico Nazionale di Napoli e Bicycle House, con il sostegno di Associazione COMICON.

Giovedì 17 Settembre

–          IMPARIAMO A PEDALARE

Giovedì 17 settembre alle ore 16.00 Lezioni per imparare a pedalare per grandi e piccoli all’interno del parco urbano della Mostra d’Oltremare. Per informazioni e prenotazioni consultare questa pagina.  A cura di Napoli Pedala

–          GIRETTO D’ITALIA

Il Giretto d’Italia è promosso da Legambiente, con il supporto dei ciclisti urbani cittadini che monitoreranno gli spostamenti casa lavoro di chi si muove in bici a Napoli. Per aggiungerti ai volontari per il monitoraggio manda una mail qui

18 Settembre

–          BIKE TO WORK

Il BTW è l’occasione per promuovere l’uso della bicicletta per andare al lavoro. Tutti possono partecipare e provare quest’ esperienza che può diventare una salutare abitudine quotidiana.

Per trovare persone con cui condividere parte del percorso in bici da fare insieme si può utilizzare il gruppo ufficiale del Tavolo della Consulta della Ciclabilità del Comune di Napoli.

22 Settembre

      TOUR IN BICI CON I BIKE NAPLES

Martedì 22 settembre alle ore 11.00 Ciclopasseggiata in bicicletta tra le aree pedonali e le piste ciclabili di Napoli, alla scoperta delle bellezze storico-architettoniche della città, grazie alla presenza di apposite guide e bike leader che raccontano la storia e gli aneddoti delle principali attrazioni storico-turistico-culturali della città. Sul sito dell’ANEA tutte le info.

–          OPEN DAY MTB BIKE ACADEMY KIDS

Alle ore 16.00 Lezioni di prova gratuita, alla scoperta della mountain bike come pratica sportiva per poter affrontare in maggior sicurezza gli ostacoli e le difficoltà che si possono incontrare durante un’escursione e nei percorsi di ciclismo urbano. Per maggiori info

–          LEZIONI DI CICLOFICCINA

Alle ore 18.00 Open day dei corsi di ciclomeccanica e manutenzione della propria bici in Bicycle House. Per info mail qui

24 Settembre

–      BIKE TO SCHOOL DAY

Il Bike to School è un’iniziativa spontanea di genitori che si organizzano per accompagnare a scuola i propri figli e di studenti che decidono di pedalare insieme in bicicletta per riappropriarsi, in sicurezza, di uno spazio comune come la strada. Per scoprire gli appuntamenti in programma consulta la pagina dedicata

25/26 Settembre

–          CERASE – Spettacolo di Teatro in Bicicletta

Venerdì 25 e Sabato e 26 settembre alle ore 17.00 Performance teatrale in bici che si terrà in Mostra d’Oltremare  per maggiori info consultare la pagina dell’evento

27 Settembre

–          PEDALOPER Pedalata collettiva del Napoli Bike Festival

Domenica 27 Settembre alle ore 9.30, da Galleria Principe di Napoli, un gran corteo festoso e colorato di bici, si muoverà per attraversare la città e raggiungere i quaranta ettari di parco verde della Mostra d’Oltremare. Info qui

3 Ottobre

–          Direzione Est in bici

Sabato 3 ottobre alle ore 9.30, nell’ambito del Festival Open House, si propone una pedalata lungo la nuova pista ciclabile di Via Marina, che attraverserà i luoghi che stanno caratterizzando il percorso di rigenerazione urbana di NapoliEst. Prima tappa, dopo la partenza dalla Bicycle House in Galleria Principe di Napoli, sarà il nuovo complesso universitario della Federico II di San Giovanni, quindi fermata a Taverna del ferro, per ammirare gli splendidi murales di Jorit quindi terza tappa al Nest, teatro d’avanguardia che ci aprirà le sue porte. Info qui

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più