Vaccino antinfluenzale, De Luca: “Acquistato già per 4 milioni di Campani. Primi in Italia”

Campania – in arrivo il vaccino antinfluenzale. “Abbiamo già acquistato i vaccini antinfluenzali per 4 milioni di campani. Primi in Italia. Mentre la Lombardia sta ancora prenotando il farmaco richiesto in Francia“.

Lo ha detto il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, a margine della visita a Lettere, in provincia di Napoli per l’inaugurazione del museo nel Castello cinquecentesco restaurato. De Luca ha spiegato che la distribuzione avverrà in due tranche: la prima per un totale di 1 milione e 800 mila, il resto entro il 15 ottobre.

Non si placa dunque la polemica e le frecciatine di De Luca contro la Regione Lombardia e il suo governatore Attilio Fontana, che continuano ormai da quando è iniziata l’emergenza covid. E a proposito di covid bisognerà ancora attendere per il vaccino contro questa nuova malattia che ha attanagliato il Mondo intero nel 2020, e che pare essere l’unica soluzione per far cessare la circolazione del virus.

Infatti in Italia non arriverà prima del 2021 poiché l’iter e la sperimentazione hanno ancora tempi molto lunghi. In altri paese invece, come la Russia, dopo le prime polemiche il vaccino ha dato segnali positivi. Segnali positivi che sono arrivati anche da Oxford, dove lo studio prima era stato bloccato per un allarme di reazione avversa, poi rientrato specificando che fosse una fase normale.

Nel frattempo, mentre si aspetta quello per il covid, la Campania ha già il suo vaccino antinfluenzale.

Potrebbe anche interessarti