Coronavirus a Giugliano, residente positiva al Covid: tamponi e quarantena per tutti i condomini

Il Coronavirus a Giugliano ha causato l’isolamento di un’intera palazzina, a seguito della positività di una residente. A renderlo noto è Il Meridiano News.

Si tratta di una donna risultata positiva al tampone, la cui infezione sembrerebbe aver reso necessario il trasferimento in ospedale. Avendo avuto, in qualche modo, contatti con gli altri condomini, anche questi ultimi hanno dovuto sottoporsi al test. Gli operatori sanitari avrebbero avviato tali procedure di controllo a domicilio.

In attesa degli esiti tutti dovranno rispettare il periodo di isolamento per evitare che la situazione degeneri, estendendosi oltre lo stabile in questione. Si tratta di una quarantena precauzionale ma necessaria al fine di salvaguardare l’incolumità della popolazione.

Del resto, l’incremento di contagi da Coronavirus sta interessando non solo Giugliano ma tutta la regione. Ancora una volta, la Campania, stando all’ultimo bollettino emanato dal Ministero della Salute, registra un boom di contagi.

Per far fronte alla situazione d’emergenza, il Governatore appena rieletto, negli ultimi giorni ha annunciato l’entrata in vigore di provvedimenti stringenti, con forti limitazioni alle attività di bar, ristoranti e locali. Decisioni drastiche messe in campo solo a campagna elettorale conclusa e seguita da una vittoria schiacciante, nonostante la situazione sia già precipitata da un bel po’.

Potrebbe anche interessarti