Castellammare, il Covid-19 continua a colpire i più piccoli: tra i positivi bambini di 2 e 7 anni

Ancora due bambini positivi al Covid-19 a Castellammare di Stabia. Lo ha annunciato il sindaco Gaetano Cimmino, sulla propria pagina Facebook.

Dal post si legge: “L’Asl ci ha comunicato che altri 5 cittadini di Castellammare di Stabia sono risultati positivi al Covid-19. Tra questi anche due bambini di 2 e 7 anni e la loro madre 41enne, cui si aggiungono due coniugi di 79 e 75 anni. A tutti i contagiati rivolgo il mio augurio di guarire nel  più breve tempo possibile e di vincere la loro battaglia col virus.”

“Ci giunge la lieta notizia della guarigione di un 32enne, operatore sanitario, che ha ricevuto nei giorni scorsi l’esito negativo di due tamponi consecutivi. L’incremento dei contagi è in linea con quello che coinvolge l’intera Regione Campania e resta preoccupante. Un flusso anomalo che ci impone la massima prudenza e il rispetto rigoroso delle regole.”

“Intensificheremo i controlli per scoraggiare i trasgressori ma ora è il momento in cui la maturità e il senso di responsabilità dei cittadini devono fare la differenza. Indossando la mascherina ed evitando luoghi affollati è possibile limitare la diffusione del contagio. Restiamo uniti e remiamo insieme per vincere questa sfida. Insieme ce la faremo” – conclude.

Soltanto ieri, il primo cittadino aveva annunciato altre 5 positività. Tra questi una bambina di 8 anni e due ragazze rispettivamente di 15 e 16 anni. In meno di 24 ore, dunque, sono cinque i minori colpiti dal virus, considerando i due bambini risultati positivi al Covid-19 nelle ultime ore a Castellammare di Stabia. Il numero dei positivi sale a 62 mentre 127 sono i pazienti in isolamento.

Potrebbe anche interessarti