Albanella, torrente in piena travolge una giovane coppia: lui si salva, Desiree muore a soli 26 anni

Tragedia ad Albanella, in provincia di Salerno, nella serata di ieri. Il violento maltempo che ha colpito il territorio comunale ha provocato l’esondazione del corrente. L’acqua ha travolto l’auto di due giovani fidanzati, causando la morte di Desiree Quagliarella di soli 26 anni. A darne annuncio è il sindaco.

Queste le sue parole: “Una dolorosa tragedia ha colpito la nostra Comunità. L’esondazione del torrente Malnome ha trascinato via, spezzandola, la vita di Desiree. Tutta Albanella con sincero affetto, si unisce al dolore inconsolabile della famiglia e dei genitori dichiarando, per oggi, il lutto cittadino.”

“Già nelle prossime ore l’amministrazione provvederà ad un primo sommario calcolo dei gravi danni che il nostro territorio ha subito a causa delle avverse condizioni meteorologiche. Attiveremo tutte le procedure di emergenza necessarie al ripristino della viabilità garantendo la messa in sicurezza dei punti di maggiore criticità” – conclude.

Desiree Quagliarella era a bordo dell’auto su cui viaggiava col suo fidanzato quando il violento getto d’acqua l’ha colpita. Lui è riuscito a salvarsi abbandonando il veicolo ed aggrappandosi al ramo di un albero. Lei inizialmente è risultata dispersa, poco dopo è stata ritrovata senza vita.

La tragedia avvenuta ad Albanella ha sconvolto l’intera cittadinanza. Sui social già si susseguono numerosi messaggi di cordoglio per la giovane donna morta per condizioni meteorologiche avverse. Del resto, l’allerta meteo ha colpito gran parte della Campania.

Potrebbe anche interessarti