il Presidente Sima, Miani: “Virus nell’atmosfera, è un bene portare le mascherine all’aperto”

Miani mascherinaIl Governo ha reso nuovamente obbligatorio indossare le mascherine anche all’aperto, come previsto dal nuovo decreto del presidente del Consiglio dei ministri. Su queste ultime decisioni Alessandro Miani, presidente della Società italiana di medicina ambientale “Sima”, ha detto la sua:

“Plaudiamo alla scelta del Governo di rendere obbligatorio l’utilizzo delle mascherine anche all’aperto. Vi è, infatti, un crescente consenso sulla possibilità che il contagio avvenga attraverso la respirazione del virus che viaggia in atmosfera aperta, in ragione di particolari condizioni di stabilità atmosferica, come sosteniamo da 8 mesi attraverso i nostri studi e quelli prodotti dalla comunità scientifica di riferimento”.

Il presidente del Sima, come riportato da Adnkronos, aggiunge:

“Si può quindi ragionevolmente prevedere che, come l’inverno scorso, in presenza di diffusi emettitori di virus ed elevate concentrazioni di polveri per tre o più giorni consecutivi, si potrà verificare un esponenziale incremento dei contagi e della relativa mortalità nei soggetti più a rischio“.

Conclude dunque dicendo:

“La mascherina, possibilmente Ffp2 (che impedisce sia l’uscita che l’entrata di goccioline), va indossata in tutti i luoghi chiusi ma anche all’aperto, qualora ci si trovi in situazioni in cui non è possibile mantenere almeno due metri di distanza interpersonale, come marciapiedi o spazi aperti al pubblico affollati, fermate di autobus e metropolitana. Questa precauzione rimane superflua in altri casi, come la passeggiata all’aperto e nel verde da soli o con i propri familiari conviventi, la pratica sportiva individuale, che non ci portano in prossimità di altre persone”

Altri studi però dimostrano che l’uso delle mascherine possa incidere negativamente sulla respirazione quando si fa esercizio fisico moderato. Si è escluso che l’uso della mascherina possa arrecare danni ai livelli di concentrazione. Anche se, gli effetti negativi possono essere stress e disagio termico, o l’aumentare il livello di dispnea percepita. Dunque la mascherina può causare dei problemi legati alla respirazione.

Tuttavia la Federazione nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri, in particolare Rebecca De Fiore ci spiega perché le mascherine non sono dannose per la salute. Due punti di vista molto lontani.

Potrebbe anche interessarti