Alta Velocità, lunedì la prima fermata del treno Frecciargento nella stazione di Battipaglia, Sapri e Vallo della Lucania

frecciargento battipaglia

Qualcosa si muove per quanto riguarda i trasporti veloci al Sud. Lunedì 12 ottobre infatti sarà inaugurata la prima fermata del treno Frecciargento che arriverà nelle stazioni della città di Battipaglia, Vallo della Lucania e Sapri (in provincia di Salerno). Il treno percorrerà la tratta Roma-Battipaglia (circa 286 km) in un’ora e 50 minuti. Precedentemente per percorrere la tratta si doveva prendere il Freccia Bianca che collega Roma a Reggio Calabria fermandosi anche per la stazione di Battipaglia.

Questi nuovi collegamenti, in funzione da domani, ridurranno i tempi di percorrenza classici perché non passeranno per la stazione di Napoli Centrale ma attraverso la nuova stazione ferrovia napoletana di Afragola. Prossimo obiettivo di Trenitalia è far passare anche il Frecciarossa per la stazione di Battipaglia. Dopo aver fatto partire a marzo un treno Napoli-Bari.

Il treno Frecciargento 8350 partirà dalla stazione di Sapri alle ore 11:36, da Vallo della Lucania alle 12:07, da Battipaglia alle 12:38 e arriverà a Roma Termini alle 14:23 (un’ora e 45 minuti). Farà invece il percorso inverso il Frecciargento 8351 che partirà da Roma Termini alle ore 14:05 e arriverà nella stazione di Battipaglia alle 15:55 (costo 53 euro), in quella di Vallo della Lucania alle 16:22 e a Sapri alle 16:53.

Alla prima fermata del Frecciargento nella stazione di Battipaglia ci saranno anche i Senatori del Movimento 5 stelle Francesco Castiello, Felicia Gaudiano e il Consigliere regionale Michele Cammarano che hanno spinto per avere il treno veloce in città.

 

Potrebbe anche interessarti