Camerota dice addio a Nancy: perde la vita a soli 22 anni. Probabile infarto fulminante

Morta una ragazza di Licusati, frazione del comune di Camerota. Si chiamava Nancy ed aveva soli 22 anni. A renderlo noto è l’amministrazione comunale.

Quest’ultima scrive: “Una tragedia immane ha sconvolto la comunità di Camerota. Nancy, adorabile ragazza di 22 anni, è venuta a mancare nella notte in seguito ad un arresto cardiaco. Un dolore improvviso che ha stravolto tutti. Il sindaco, Mario Salvatore Scarpitta, e tutta l’amministrazione comunale, si stringono attorno alla famiglia Chirichiello.”

Lutto cittadino e bandiere a mezz’asta per due giorni, per rendere l’ultimo saluto a questa giovane vita spezzata così presto. I funerali si svolgeranno domani, venerdì 16 ottobre, alle ore 10.00.

Proprio nella serata di ieri è morta la ragazza di Licusati. Si ipotizza, come causa del decesso, un infarto fulminante ma resta ancora da accertare tramite autopsia.

Una morte che ha sconvolto l’intera cittadinanza, stretta attorno al dolore della famiglia colpita da un destino così crudele. Una notizia che dispiace ancor di più in questo periodo in cui l’intera nazione è costretta a fare i conti con un male che sta mettendo in ginocchio la socialità e l’economia del paese.

Nelle ultime ore, un altro decesso ha gettato l’Italia nello sconforto: quello della Governatrice della Calabria, Jole Santelli. La donna era affetta da un cancro che, in poche ore, ha aggravato le sue condizioni decretandone la morte.

Potrebbe anche interessarti