“Capodanno in Autogrill e Allauin in Vesuviana”: i social deridono le incongruenze delle regole anti contagio covid

autogrill allauin

Prima le ordinanze di De Luca, poi l’attesa ieri sera del premier Giuseppe Conte che presenta in diretta tv il nuovo decreto del presidente del consiglio dei ministri (dpcm). Gli italiani in questi giorni hanno visto nuovamente cambiare le proprie abitudini a causa delle nuove restrizioni imposte dal governo e dal governatore della Campania.

Provvedimenti che però mostrano più di un’incongruenza. Se le scuole nella nostra Regione sono momentaneamente chiuse, così non è per il resto d’Italia. Inoltre i mezzi pubblici, super affollati da Nord a Sud, continuano ad essere un pericoloso veicolo di contagio. Nessuna distanza è infatti possibile in vagoni o bus. In contemporanea però sono vietate le feste con più di 30 invitati ed è fortemente raccomandato non invitare più di sei persone a casa. Per Halloween inoltre, De Luca ha già annunciato misure ancora più restrittive come la chiusura dei locali alle 22. Un’americanata secondo il presidente che va fermata.

Il nome della festa (Allauin), con pronuncia non propriamente inglese, è rimbalzato sui social con frasi e foto divertenti. Sono nati addirittura gruppi su Facebook: “Festa di Allauin in Vesuviana“.

#Halloween #Campania #allauin

Pubblicato da Giancarlo Covino su Sabato 17 ottobre 2020

Se infatti in molti locali è stato introdotto il limite di sei persone al tavolo, in vesuviana o in metro tale limite non esiste.

 

🔴 VESUVIANA NEWS 🔴

Decreto Conte: “Massimo 6 ospiti in casa”.
Famiglia di Torre Annunziata decide di cenare in Vesuviana.

Pubblicato da Circumvesuviana. Guida alle soppressioni e ai misteri irrisolti su Martedì 13 ottobre 2020

Stesso discorso per gli invitati ai matrimoni.

🔴 ULTIMA ORA 🔴

Boom di matrimoni in Vesuviana per aggirare il limite di 20 invitati.

Pubblicato da Circumvesuviana. Guida alle soppressioni e ai misteri irrisolti su Mercoledì 14 ottobre 2020

Per il prossimo cenone di Capodanno in tanti si stanno già organizzando. La location scelta è l’Autogrill, luogo in cui per decreto di Conte, i locali possono restare aperti.

Capodanno in Autogrill 🎉🎊🥂🍾 ultime prevendite: 4 opzioni……….
disco/disco+cenone/disco+pernotto/…

Pubblicato da Gaspare Cortese su Lunedì 19 ottobre 2020

Anche qui sono nati gruppi Facebook: “Capodanno in Autogrill“.

~Concetta D

Pubblicato da Sapore di male su Lunedì 19 ottobre 2020

Inoltre a Napoli e in tutta la Campania per le festività natalizia è tradizione preparare la frittura. e sei persone sono decimante poche…

Lello: limite di sei persone per feste private in casa……ma il Presidente Conte non sa che a casa mia a Natale servono sei persone solo per preparare la frittura di baccalà e capitone?😩😩

Pubblicato da Pia De Nittis su Martedì 13 ottobre 2020

N’ATI 5/6 ASSAGGIANO SI È TUTT APPOST….E A TAVOLA GIÀ STANN ASSETTAT 20 PERSONE CHE ACCUMMENCEN A SPUZZULIA’….QUINDI…

Pubblicato da Enrico Tavassi su Mercoledì 14 ottobre 2020

Tanta ironia che però mostra le incongruenze nelle varie ordinanze. Una confusione che genera poi comportamenti rilassati e non aiuta a contenere il contagio.

 

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più