San Carlo, 12 dipendenti positivi al covid: stop alle prove degli spettacoli

Teatro di San CarloAl Teatro San Carlo di Napoli sono stati registrati ben dodici dipendenti positivi al coronavirus, il che ha reso necessario sospendere tutte le attività interne. A renderlo noto è La Repubblica.

Al momento i lavoratori positivi, che comprendono orchestrali, membri del coro e del corpo di ballo e personale amministrativo, sono tutti in quarantena. Per tutti gli altri dipendenti, che sono circa 300, è stato disposto il tampone.

Il San Carlo, dopo aver riscontrato la positività al coronavirus di 12 dipendenti, ha sospeso tutte le attività lavorative interne, tra cui le prove degli spettacoli, per almeno 10 giorni. Ciò permetterà di effettuare gli opportuni interventi di sanificazione all’interno dell’edificio. Resteranno operativi, al momento, solo gli addetti alla biglietteria e alle informazioni, che hanno accesso esterno.

Nel frattempo il nostro Teatro San Carlo, come tutti gli altri luoghi di pubblico spettacolo, resterà chiuso fino al 24 novembre secondo le disposizioni introdotte dall’ultimo dpcm.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più