Bacoli avrà il suo campo da calcio e sarà dedicato a Diego, il sindaco: “In onore del Dio del Calcio”

bacoli campoNapoli ricorda il suo re: Diego Armando Maradona. E lo fa illuminando d’azzurro la Camera di Commercio, con gigantografie al Palazzo Reale o con fiori e lumi accesi fuori al San Paolo (in attesa che si chiami come l’argentino). Ma non solo, el pibe de oro ha significato tanto per i tifosi azzurri.

Primo fra tutti il sindaco di Bacoli, Josi Della Ragione. Il primo cittadino già ieri aveva scritto diversi post difendendo l’argentino contro l’attacco dei moralisti. Diego non si critica, lo si ama e basta. Oggi Josi Della Ragione ha deciso di omaggiare Diego in un altro modo, con delle immagini che saranno presenti su un campo di calcio che vedrà la luce nei prossimi mesi in città.

Questo il post sul profilo Facebook:

“In ricordo di Diego. Bacoli aveva un campo da calcio. Il “Maremorto”, sul lago Miseno. Un luogo magico. Oggi ne restano solo gli spogliatoi. Abbiamo deciso di recuperarli. E trasformarne le mura: da spazio di degrado a scenario di street art. Con le immagini di Diego Armando Maradona. Sul campo di gioco, ai Mondiali con l’Argentina, con la maglia del Napoli. Una collezione di immagini di colui che emozionato generazioni di tifosi. Realizzate grazie alla sinergia tra dipendenti comunali, percettori di reddito di cittadinanza e soprattutto dell’artista Dario Santucci. In onore del dio del calcio, per ricordare a tutti ciò che fu questo angolo di città. Il campo Maremorto di Bacoli. Tempio del pallone di provincia, scenario di sfide leggendarie ben salde nel ricordo del popolo bacolese, flegreo. Qui, in foto, solo una parte di ciò che sarà. Per Diego, per il calcio della gente”. 

In ricordo di Diego. Bacoli aveva un campo da calcio. Il “Maremorto”, sul lago Miseno. Un luogo magico. Oggi ne restano…

Pubblicato da Josi Gerardo Della Ragione su Giovedì 26 novembre 2020

 

Potrebbe anche interessarti