Covid, Bacoli piange quattro concittadini. Il dolore del sindaco: “Lasciano figli, nipoti, sorelle”

decessi per covid bacoliSi registrano altri quattro decessi per Covid-19 a Bacoli. Lo ha annunciato il sindaco, Josi Gerardo Della Ragione, esprimendo il proprio cordoglio per le vittime.

Queste le sue parole: “Bacoli piange quattro nostri concittadini, positivi al Coronavirus, che sono purtroppo deceduti. Non ce l’hanno fatta. Lasciano figli, nipoti, sorelle. Un forte abbraccio alle loro famiglie.”

Il primo cittadino rende noto che negli ultimi giorni si sono registrati 38 nuovi contagi e 23 guarigioni. Dunque, il numero di casi attualmente positivi in città è pari a 172. Cifra che si raggiunge sottraendo al numero dei positivi totali quello delle guarigioni e dei decessi per Covid-19 registrati a Bacoli.

“Esorto la comunità a riscontrare i dati attraverso questa pagina. C’è bisogno di unità, responsabilità. Ognuno è chiamato a fare la propria parte. Sono al vostro fianco. Stringiamoci al dolore di chi ha perso un proprio caro a causa di questa terribile pandemia. Nel silenzio. Forza” – conclude.

Sono giorni difficili per l’intera comunità, non solo quella bacolese. All’improvvisa morte di Diego Armando Maradona si è aggiunta la tragica vicenda di Nocera Inferiore: Veronica, giovane mamma di 33 anni, positiva al Covid-19, ha perso la vita.

Veronica, giovane mamma perde la vita

La ragazza era incinta di quattro mesi e, dopo aver riscontrato la sua positività al tampone, è stata ricoverata al Policlinico di Napoli, a seguito di alcune complicanze. I tentativi di salvarla, purtroppo, sono stati vani.

Potrebbe anche interessarti