MESSAGGIO POLITICO ELETTORALE

Covid, addio al noto ortopedico: dopo soli 7 giorni perde la vita anche sua moglie

cosimo russo ortopedico
Foto: http://www.hcitalia.it/casadicuravilladeifiori/unita-operativa-di-ortopedia-e-traumatologia/

Due coniugi di Melito sono morti a pochi giorni di distanza l’uno dall’altra, entrambi affetti da Covid. Si tratta del dott. Cosimo Russo, noto ortopedico del Cardarelli, e di sua moglie, la dott.ssa Paola De Masi, anestesista presso lo stesso nosocomio.

Numerosi i messaggi di cordoglio di cittadini e colleghi. Tra questi quello di Emilia che scrive: “Che il Signore ti accolga tra le tue braccia insieme al tuo amato marito carissima dottoressa. Quanti ricordi mi legano a te, abbiamo lavorato per anni insieme. Adesso da lassù insieme al tuo Cosimo proteggete le vostre figlie, dandole la forza di superare il vostro distacco terreno.”

Melito piange la morte del dott. Cosimo Russo

Soltanto sette giorni fa il dott. Russo perdeva la vita, a seguito di un repentino peggioramento delle sue condizioni di salute. Da poco è giunta notizia della morte di sua moglie, anche lei stroncata dal Coronavirus.

Poco prima la dipartita dell’uomo, la comunità di Melito piangeva la scomparsa del primo cittadino, Antonio Amente. Gravi perdite, dunque, hanno sconvolto la cittadinanza nel corso di queste ultime settimane.

Melito perde il suo primo cittadino Antonio Amente

Di qui le parole di Don Stefano Orsi: “Carissimi, stringiamoci cuore a cuore. Ho appena terminato di celebrare, nella Cappella del convento della Porziuncola, una santa Messa di suffragio per la signora Paola, per suo marito Cosimo e per Antonio Amente, nostro sindaco. Ho chiesto al Signore, per essi, il riposo eterno, la beata pace perché nella gloria dei santi ottengano la pienezze della vita nuova.”