MESSAGGIO POLITICO ELETTORALE

De Luca, controlli rigorosi per le feste in stazione e aeroporto: vietati gli spostamenti in Regione

de luca controlli feste

In attesa della collocazione nella nuova fascia di colore della Regione Campania (si ipotizza un passaggio da domenica nella zona gialla), Vincenzo De Luca anticipa un’ordinanza per prevenire eventuali spostamenti durante le feste natalizie. Saranno infatti maggiormente presidiate, già a partire da questo week end, le stazioni ferroviarie e gli aeroporti. Previsti in questi giorni un rientro al Sud e in Campania di chi lavora al Nord. Un’ondata come quella di marzo che il governatore De Luca vuole prevenire con controlli rigorosi anche nei giorni antecedenti alle feste.

NUOVA ORDINANZA DI DE LUCA – CONTROLLI RIGOROSI NELLE FESTE

Questo il comunicato della Regione Campania:

“Sulla linea della prevenzione e del rigore, al fine di evitare quanto più possibile il contagio, e al fine di limitare al massimo la mobilità in generale e fra i Comuni, viene approvata oggi un’Ordinanza firmata dal Presidente Vincenzo De Luca, per stabilire, da questo fine settimana, controlli rigorosi nelle principali stazioni ferroviarie della Campania e all’aeroporto di Capodichino, per un’operazione di prevenzione e monitoraggio, che consenta anche individuare persone in movimento senza motivazioni o con sintomi. Si dispone, ugualmente, per il periodo festivo, il divieto di spostamento nelle seconde case anche in ambito regionale. È indispensabile avere oggi rigore e senso di responsabilità per evitare situazioni drammatiche già dal mese di gennaio”.​ 

Intanto il premier Giuseppe Conte sta valutando di consentire gli spostamenti tra comuni diversi per le festività natalizie (inizialmente vietati dal nuovo dpcm). Un provvedimento che consentirebbe i ricongiungimenti familiari e che è auspicato soprattutto dai genitori separati che vivono in città diverse.

Potrebbe anche interessarti