Covid, è napoletano il primo medico vaccinato nel New Jersey: “Vaccinatevi”

Nel New Jersey il primo medico vaccinato è Napoletano, si tratta di Luca De  Simone dottore specializzato in Nefrologia, uno dei nostri primi concittadini che si è sottoposto al vaccino Pfizer.

Il vaccino tanto atteso oggi non è più solo una lontana speranza. In alcuni paesi del mondo le somministrazioni sono già iniziate come nel New Jersey, negli Stati Uniti d’America. All’Ospedale Hackensack, dove lavora De Simone, durante la giornata di ieri hanno somministrato le vaccinazioni in massa.

Il Medico Napoletano è quindi uno dei primi ad essersi sottoposto a simil trattamento. Sulla propria pagina facebook poi ci ha tenuto anche a ringraziare tutti coloro che hanno reso possibile il vaccino della Pfizer e soprattutto invita anche tutto il resto del mondo a vaccinarsi il prima possibile.

Il vaccino infatti potrebbe rappresentare la soluzione definitiva a questa pandemia. In Italia si dovrebbe partire il 27 dicembre e continuare per tutto gennaio proprio con i medici, anziani e soggetti a maggiore rischio.

Queste le parole del Dottor Luca De Simone sul proprio profilo facebook:Ho ricevuto la prima dose del vaccino Pfizer. Sono felice e sollevato. Seconda dose in 3 settimane. Ringrazio tutte le persone che hanno lavorato incessantemente per fare i vaccini che stanno per porre fine alla Pandemia e alla Salute Meridiana di Hackensack per l’allestimento delle aree vaccinali. Fatti vaccinare il prima possibile.”

I received the first dose of the Pfeizer vaccine. I am happy and relieved. 2nd dose in 3 weeks.
I would like to thank…

Pubblicato da Luca De Simone su Giovedì 17 dicembre 2020

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più