Presidente Camera di Commercio Napoli: “La situazione è tragica, sarà un Natale diverso”

 

La situazione è tragica, sarà un Natale diverso, difficile, manca proprio lo spirito per vivere queste festività avendo una tranquillità mentale“. A dirlo Ciro Fiola, Presidente della Camera di Commercio di Napoli, durante la trasmissione Barba&Capelli di Corrado Gabriele su Radio Crc Targato Italia.

“Nei prossimi giorni ci saranno consultazioni con le associazioni di categoria. La Camera di Commercio non può dare contributi diretti, può sostenere le imprese attraverso i bandi per una parte di investimenti.” L’emergenza Coronavirus continua a piegare in due l’economia italiana e, in particolare, quella campana. Ad aumentare, insieme alle continue restrizioni, è anche il debito del Comune di Napoli, che continua a stanziare fondi per incrementare le attività nel territorio partenopeo.

Ha continuato Fiola: “Cerchiamo di aiutare le attività su vari fronti. Abbiamo fatto un bando di 10 milioni di euro per l’adeguamento informatico, per supportare così le aziende che devono acquistare dei mezzi tecnologici. Abbiamo messo in campo 9 milioni per il turismo, di cui solo un milione è stato usufruito. Proviamo ad aiutare i commercianti anche sul fronte dei fitti, speriamo fortemente nel vaccino in modo da assicurare una pronta ripresa alle attività“.

Il Presidente della Camera di Commercio è intervenuto anche in merito al futuro candidato sindaco di Napoli e ha dichiarato: “A prescindere dal toto-nomi, noto che ci sono profili di un certo spessore e questo è positivo per la città. Non sarà comunque facile, bisogna affrontare da subito la questione del debito del comune di Napoli. Mettiamo in condizione il futuro sindaco di poter amministrare la città”.

Infine Fiola ha concluso: “La Camera di Commercio assieme ad Aicast e all’aiuto del Cardinale hanno preparato 1000 pacchi alimentari per le persone in difficoltà in occasione delle festività natalizie. Non dimentichiamoci dei più bisognosi“.

Potrebbe anche interessarti