Napoli, nuovo treno per la Linea 1: “Obbiettivo febbraio 2021”

linea 1 napoliNapoli – nuovo treno per la Linea 1. Il 2021 si presuppone possa essere l’anno della rinascita sotto tanti punti di vista. Tra vaccini e conseguente ripresa di attività e quindi dell’economia, lasciarsi alle spalle un anno funesto come questo 2020 può essere solamente un bene.

Rinascita che riguarda anche la metropolitana di Napoli, molto spesso criticata dai pendolari per i suoi ritardi e per i pochi treni a disposizione che anche in tempo di pandemia erano purtroppo affollati.

Da febbraio 2021 però dovrebbe entrare in scena un nuovo treno – con sediolini azzurro Napoli – sulla Linea 1 che aumenterà quindi la qualità e la flotta a disposizione dell’azienda che gestisce i trasporti. Ad annunciarlo è stato lo stesso sindaco della città, Luigi de Magistris, sulla propria pagina facebook:

Il collaudo del nuovo treno della #metropolitana Linea 1 procede alla grande secondo i programmi, nonostante il covid. L’altra sera abbiamo percorso la tratta Piscinola – Municipio. Obiettivo febbraio 2021 per trasporto passeggeri“.

 

Il collaudo del nuovo treno della #metropolitana Linea 1 procede alla grande secondo i programmi, nonostante il covid….

Pubblicato da Luigi de Magistris su Mercoledì 30 dicembre 2020

Il comune di Napoli inoltre, in alcune stazioni della metropolitana, ha attivato il “piano freddo”. Insieme all’Anm – azienda napoletana mobilità – si è deciso di aprire le porte delle stazioni di Museo e Municipio per ospitare i clochard in queste settimane di freddo invernale.

A partire dalla serata di ieri e per un periodo di 10 settimane resteranno aperte dalle ore 23,00 alle ore 05,00 con la possibilità di utilizzare i servizi igienici presenti all’interno delle stesse.

L’apertura delle stazioni della metropolitana – spiega l’Assessore Buonanno – si aggiunge al programma di azioni trasversali attivate da marzo, ottimizzate per fornire supporto, sostegno, pasti caldi e accoglienza a chi ne ha bisogno“.

Anche l’azienda si dice molto soddisfatta del risultato garantendo vigilanza perenne e sanificazione di tutti gli ambienti comuni.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più