Tour virtuali e visite online alla scoperta delle meraviglie della Campania: lunedì il Tesoro di San Gennaro

tour virtuali san gennaroCon i luoghi della cultura chiusi a causa dell’emergenza covid, i musei corrono ai ripari e trovano soluzioni alternative per far ammirare le proprie bellezze. Un esempio è il quiz sulla cultura con tanti sconti per i vincitori. Ma ha riscosso un grande successo anche l’iniziava offerta da Scabec e Campania>Artecard che ha consentito a tantissimi visitatori di poter visitare virtualmente le bellezze della nostra Regione: da Caravaggio agli Etruschi, dalle Regge Borboniche ai Musei di Via Duomo, dal Vesuvio ai Castelli. Visite virtuali online possibili in diretta sulla piattaforma Zoom, e gratuite, che continueranno fino a martedì 5 gennaio.

TOUR VIRTUALI ALLA SCOPERTA DEL TESORO DI SAN GENNARO

Come reso noto dalla Società Campania Beni Culturali:

“Sono già sold out i primi tre appuntamenti, si prosegue il 4 e il 5 gennaio con due nuovi percorsi. Lunedì 4 gennaio alle ore 21 in visita “Via Duomo, la strada dei Musei – San Gennaro”, un racconto del legame che Napoli e i napoletani hanno con San Gennaro, il suo Tesoro custodito nel Duomo di Napoli che raccoglie reliquie e oggetti preziosi, diventati oracoli di fede. A dare valore aggiunto alla visita ci sarà una guida d’eccezione, Paolo Jorio direttore del Museo. Martedì 5 gennaio ore 21 è ancora via Duomo la protagonista. Lungo i suoi 1200 metri, via Duomo rappresenta una delle strade a più alta densità di musei del mondo, che spaziano dall’Archeologia, all’Arte Sacra, dal Barocco al Contemporaneo. Accompagnati da una guida esperta si svelerà un percorso lungo il quale si incontrano il Filangieri Museo, la chiesa San Severo al Pendino, il Pio Monte della Misericordia, il Madre · museo d’arte contemporanea Donnaregina, il Cartastorie|museo dell’Archivio Storico del Banco di Napoli, il Complesso Monumentale Donnaregina – Museo Diocesano, il Complesso monumentale dei Girolamini e il Museo del Tesoro di San Gennaro”.

La partecipazione ai tour guidati è gratuita con posti limitati, per info e prenotazioni sul sito Scabec.