Vaccino covid in Campania: numero vaccinati in tempo reale, età e categorie interessate

vaccino covid campaniaDal 27 dicembre è partita la Campagna di vaccinazione covid in tutta Italia con il primo vaccino approvato, quello della Pfizer-BioNTech. Le prime dosi (ogni fiala ne contiene 6) sono state infatti consegnate alle singole  Regioni che ne hanno provveduto alla somministrazione. Si è scelto di favorire gli operatori sanitari e i residenti delle rsa, considerati categorie prioritarie.

In Campania la prima a vaccinarsi il 27 dicembre è stata la dottoressa Filomena Liccardi, che lavora al Pronto Soccorso dell’Ospedale Cardarelli di Napoli. 720 in totale le persone vaccinate, compreso il governatore Vincenzo De Luca (con relative polemiche).

VACCINO COVID IN CAMPANIA PRIMA DOSE: NUMERI IN TEMPO REALE

Il sito del Ministero della Salute aggiorna in tempo reale sui numero dei vaccinati in tutta Italia. Alle 00.25 di oggi 6 gennaio, in Campania hanno ricevuto la prima dose di vaccino covid 23.648 persone pari al 69,8% delle dosi arrivate in Regione (33.870).

5 GENNAIO

FASCE D’ETA’: Sono 12.261 uomini e 11.387 donne le persone vaccinate in Campania a oggi. La fascia d’età maggiormente interessata dalle prime dosi del vaccino è quella 50-59 anni con 6.828 persone, segue 60-69 anni con 5.805 persone, 40-49 con 4.819 persone. 3.990 le persone vaccinate della fascia 30-39 anni. 1.807 in quella 20-29, 350 in quella 70-79 anni, 32 in quella 80-89 anni. Nessuno sotto i 20 anni mentre 17 le persone vaccinate sopra i 90 anni.

CATEGORIE: 20.968 sono gli operatori sanitari e sociosanitari vaccinati, 2.638 il personale non sanitario e 42 ospiti delle strutture per residenza di anziani.

4 GENNAIO

FASCE D’ETA’: Sono 5.767 uomini e 4.978 donne le persone vaccinate in Campania a oggi. La fascia d’età maggiormente interessata dalle prime dosi del vaccino è quella 50-59 anni con 2.956 persone, segue 60-69 anni con 2.628 persone, 40-49 con 2.321 persone. 1.887 le persone vaccinate della fascia 30-39 anni. 830 in quella 20-29, 119 in quella 70-79 anni, 4 in quella 80-89 anni. Nessuno sotto i 20 anni o sopra i 90 anni.

CATEGORIE: 9.650 sono gli operatori sanitari e sociosanitari vaccinati, 1.094 il personale non sanitario e solo 1 ospite delle strutture per residenza di anziani.

2 GENNAIO

FASCE D’ETA’: Su 33.870 dosi arrivate sono stati vaccinate 3.111 persone (9,2%). Tra le fasce d’età che hanno ricevuto per prime le dosi spicca quella 50-59 con 856 vaccinati, segue 40-49 con 737 vaccinati e 60-69 con 621 vaccinati. Il governatore Vincenzo De Luca, uno dei primi a ricevere la dose, rientra nei 39 vaccinati della fascia 70-79 anni (ha 71 anni). 594 i vaccinati della fascia 30-39, 263 in quella 20-29 e solo una in quella 80-89 anni. Nessun vaccinato invece sotto i 20 anni o sopra i 90 anni.

CATEGORIE: La maggior parte dei vaccini è andata agli operatori sanitari e sociosanitari (2.842), seguiti da personale non sanitario 268 e solo 1 è un ospite delle rsa.

 

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più