Auguri Bacoli, oggi si festeggia il giorno in cui divenne Comune Autonomo: era il 19 gennaio 1919

bacoli comune
Foto fb Josi della Ragione

La città di Bacoli oggi festeggia il suo anniversario. Oltre cento anni fa, con Regio Decreto n.111 del 19 gennaio 1919, il Comune venne infatti riconosciuto come Ente Autonomo nell’ambito dei principi fissati dalle leggi generali della Repubblica, che ne determinano le funzioni, dalle norme del presente Statuto e dai regolamenti.

Anni di petizioni e lotte amministrative per vedere la borgata Bacoli del Comune di Pozzuoli avere una propria identità. Un importante traguardo per la città metropolitana di Napoli che oggi conta circa 26 mila abitanti. Essa comprende le antiche località greco-romane di Baia, Fusaro, Miseno, una parte di Cuma, nonché Miliscola, sede della flotta pretoria degli imperatori romani. Il comune ospita anche il lago Fusaro con la Casina Vanvitelliana che è illuminata ogni sera.

BACOLI_STATUTO_STATUTI

Anche l’attuale sindaco di Bacoli, Josi della Ragione, ha voluto dedicare un messaggio ai suoi concittadini:

“Buon compleanno, Bacoli. Oggi la nostra città compie 102 anni. Viviamo in una terra meravigliosa, dalla storia millenaria. Da difendere, da far splendere. Ogni giorno, investendo ogni energia. Celebriamo questa data, quella del 19 gennaio 1919, come quella dell’autonomia amministrativa. La data in cui divenimmo Comune. Abbraccio tutti quei bacolesi, volati in cielo, che hanno fatto grande la nostra comunità. E che hanno forgiato, con il proprio esempio, le nostre più profonde radici popolari. Abbraccio i tanti bacolesi sparsi nel mondo, lontano da casa. E tutti coloro che qui vivono, che qui lavorano, che qui crescono i propri figli. Ad ognuno di noi è demandato il compito di contribuire al benessere ed alla tutela di questo paradiso. Siatene orgogliosi. Tanti auguri, terra mia. Essere il tuo sindaco, e quindi il tuo primo servitore, è l’onore più grande della mia vita. Lottiamo per la nostra città. Tutti, insieme. Viva Bacoli, viva i Campi Flegrei!”.

Buon compleanno, Bacoli.
Oggi la nostra città compie 102 anni. Viviamo in una terra meravigliosa, dalla storia…

Pubblicato da Josi Gerardo Della Ragione su Lunedì 18 gennaio 2021

LO STEMMA E IL GONFALONE DEL COMUNE DI BACOLI

Come si legge nello Statuto:

“Lo stemma del Comune di Bacoli, ufficialmente rappresentato sul Gonfalone, sul sigillo e su ogni altro documento, rappresenta uno scudo tripartito. Esso reca nella sezione inferiore una imbarcazione in navigazione preceduta da una colomba in volo, rappresentazione simbolica dell’origine di Cuma. Le due sezioni superiori riportano, in senso orario, la “B” iniziale del nome del Comune e cinque stelle, che rappresentano il capoluogo, Bacoli, e le quattro frazioni”

Potrebbe anche interessarti