Arresti in Toscana: 34 persone legate al clan dei Casalesi

Guardia di Finanza
Foto di repertorio

Sono stati eseguiti in mattinata ben 34 arresti di persone accusate di essere legate ai Casalesi, e di aver messo in piedi un giro d’affari che toccava anche diverse province della Toscana e dell’Emilia Romagna.

I finanzieri del comando provinciale di Firenze e dello Scico hanno eseguito 34 misure cautelari per altrettante persone accusate di essere legate al clan camorristico dei Casalesi. Sono in corso sequestri per 8 milioni di euro. Gli indagati avrebbero agito in Toscana sia con società operanti in prevalenza nell’edilizia sia con investimenti nel settore immobiliare.

Le attività sono in corso nelle province di Firenze, Lucca, Pistoia, Reggio Emilia, Modena, Ferrara, Bologna, Roma, Isernia e Caserta, con la collaborazione dei Reparti del Corpo competenti per territorio e del Roan di Napoli. I dettagli dell’operazione saranno resi noti nel corso di una conferenza stampa che si terrà, alla presenza del Procuratore della Repubblica di Firenze, Giuseppe Creazzo, nonché dei vertici del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Firenze e dello Scicom alle 11 di oggi presso il Comando Regionale Toscana della Guardia di Finanza.

Potrebbe anche interessarti