Napoli trionfa ancora in TV: è boom di ascolti per ‘Il commissario Ricciardi’

Film Commission Regione Campania

I dati Auditel di ieri sera, 25 gennaio 2021, vedono al primo posto ‘Il commissario Ricciardi’ la fiction napoletana andata in onda su Rai1. Napoli, dunque, continua a confermarsi come regina incontrastata della Tv, reduce già dal successo di ‘Mina Settembre’ che continua a tenere incollati al piccolo schermo milioni di telespettatori.

Dati Auditel, vince ‘Il commissario Ricciardi’

Stando ai dati Auditel ‘Il commissario Ricciardi’ ha conquistato il 24.1% di share, sbaragliando nettamente la concorrenza con 5.951.000 di spettatori. Il ‘Grande Fratello Vip’ si è fermato al 19,5% mentre ‘Report’ al 9%. Meno seguito ‘N.C.I.S Unità anti-crimine’ con il 3%.

La serie è tratta dal romanzo di Maurizio De Giovanni e diretta da Alessandro D’Alatri. Il racconto è ambientato nella Napoli degli anni 30 e vede come protagonista Luigi Alfredo Ricciardi, un commissario di 30 anni con un ‘dono’ particolare ereditato da sua madre.

L’uomo, interpretato da Lino Guanciale, è ossessionato dal suo lavoro, alla costante ricerca dei colpevoli per risolvere anche i casi più complicati, a tal punto da trascurare la vita sentimentale.

Napoli fa da sfondo a tutte le scene. Sono diversi i luoghi della città utilizzati come set per le riprese, basti pensare al Teatro San Carlo, apparso nelle prime scene, o a Piazza Trieste e Trento. Inconfondibile il celebre ‘Gambrinus’ per poi passare alla Reggia di Portici e a tante altre mete della nostra Regione.

Potrebbe anche interessarti