Blitz antidroga, arrestato Carlo Cuccia: palo in ‘Gomorra’, narcos nella vita

Guardia di FinanzaLa Guardia di Finanza di Napoli (Gico e Nucleo di Polizia Economico Finanziaria), nell’ambito dell’indagine della DDA, ha sgominato tre gruppi di narcotrafficanti arrivando ad arrestare anche Carlo Cuccia, noto per aver recitato come comparsa in ‘Gomorra’. A renderlo noto è Ansa.

Arrestato Carlo Cuccia, comparsa in ‘Gomorra’

Nell’episodio 11 della celebre serie TV, Cuccia aveva interpretato il cosiddetto ‘palo‘. Nella vita reale, invece, faceva da referente italiano dei fornitori di droga spagnoli per conto di un clan di Secondigliano.

L’azione dei 200 finanzieri, coordinati dalla Direzione distrettuale Antimafia, si è svolta tra Campania, Sicilia, Piemonte e Lombardia. Hanno rintracciato ben tre gruppi di narcotrafficanti maggiormente attivi nelle aree di Torre Annunziata, Scampia e Secondigliano.

Il GIP del Tribunale di Napoli ha emesso le misure cautelari: 10 sono finiti in carcere e 10 ai domiciliari. Carlo Cuccia, noto per la serie ‘Gomorra’, non era nuovo agli agenti essendo stato fermato per un blitz antidroga già nel gennaio 2009 a Catanzaro insieme ad altre 25 persone.

Già nelle prime ore del mattino era partito il maxi blitz della Guardia di Finanza, procedendo con arresti e perquisizioni nei confronti dei tre diversi gruppi criminali dediti all’importazione e allo spaccio di droga. La base operativa di tali azioni si assesterebbe proprio sull’asse Scampia – Secondigliano – Torre Annunziata.

Potrebbe anche interessarti