Napoli, arriva il Capodanno Cinese: festeggiamenti online in collegamento con Pechino e Wuhan

Capodanno cinese a Napoli gli scorsi anni

Napoli – celebrazioni per il Capodanno cinese. Il 2020 non è stato un anno semplice né per la Cina né per il resto del Mondo. Ma la Cina è riuscita a superare la crisi legata al covid – tramite restrizioni rigide – e proprio grazie a queste restrizioni potrà celebrale la sua “Festa della primavera“, meglio conosciuta come capodanno cinese.

Il Capodanno cinese è uno degli eventi più festeggiati al mondo per l’elevato numero di comunità cinesi sparse in giro. In Cina è la festività più importante e quest’anno sarà la volta dell’ anno del bue/bufalo. Ogni anno è associato ad un animale e di conseguenza ad una caratteristica differente.

Per celebrare la festività, l’Istituto Confucio dell’Università degli Studi di Napoli “L’Orientale”, insieme all’Associazione Ciao Cina, aprirà le celebrazioni del nuovo anno cinese inaugurando i festeggiamenti fin dal countdown della mezzanotte che si terrà in contemporanea con la Cina dalle ore 17.00 dell’11 febbraio 2021 con un evento che unirà i due Paesi con esibizioni di diversi artisti che provengono dalla Cina e dalla città partenopea.

Uno spettacolo grandioso – quello dell’11 febbraio 2021 dalle ore 16.50 online- che vedrà il succedersi di artisti in un programma variegato e pieno di richiami alla tradizione cinese: canzoni cinesi ma anche napoletane, danze e coreografie folkloristiche come la danza dei tamburi, interventi di ospiti e presentatori che tradurranno i contenuti e intratterranno il pubblico cinese e italiano, gli auguri da Pechino, Wuhuan e Napoli; questi sono solo alcuni degli ingredienti di un’alchimia già apprezzata da tantissimi in piazza del Gesù l’anno scorso.

Per partecipare al Capodanno Cinese di Napoli basterà collegarsi al sito capodannocinesenapoli.it oppure seguire la diretta sulla pagina Youtube e Facebook.

Potrebbe anche interessarti