Covid, anche Poggiomarino chiude le scuole: “Troppi contagi sul territorio”

Covid – scuole chiuse a Poggiomarino. Dopo la decisione del Governatore della Campania, Vincenzo De Luca, di delegare a sindaci e prefetti l’ultima parola sulla chiusura delle scuole, sono molti i primi cittadini che hanno fatto riprendere la dad agli alunni.

La maggior parte delle scuole chiuse si trova nel Vesuviano, comuni come Torre Annunziata, Castellammare di Stabia e San Giuseppe Vesuviano hanno già serrato i cancelli. All’elenco ieri si è aggiunta anche la città di Poggiomarino.

Il sindaco, Maurizio Falanga, ha imposto la dad agli istituti cittadini di ogni ordine e grado fino al prossimo 26 febbraio. Ad annunciarlo è lo stesso Falanga sul suo profilo Facebook: “Dopo una lunga giornata di confronto con i Dirigenti scolastici e alla luce della relazione pervenuta dall’Unità di Crisi della Regione Campania, ho appena firmato l’ordinanza di sospensione della didattica in presenza per tutte le scuole comunali, di ogni ordine e grado, sia pubbliche che private, da domani 12 fino al 26 febbraio 2021 (compreso).

Sarà quindi consentita esclusivamente la didattica a distanza. Una misura necessaria alla luce dell’aumento dei casi di contagio sul territorio comunale. Raccomando comunque a tutti il rispetto delle norme anti contagio. Continuiamo ad essere responsabili per sconfiggere questo maledetto virus” – ha concluso il sindaco di Poggiomarino sulla situazione covid nelle scuole.

 

#scuola

Dopo una lunga giornata di confronto con i Dirigenti scolastici e alla luce della relazione pervenuta…

Pubblicato da Maurizio Falanga su Giovedì 11 febbraio 2021

Potrebbe anche interessarti