Identificato il 15enne alla guida del treno, Presidente EAV: “Vorrei incontrarlo”

Sui social continua a girare un video che mostra un ragazzino ‘alla guida’ di un treno che, come annunciato dal Presidente EAV, Umberto de Gregorio, è stato identificato.

Ragazzino ‘guida’ il treno: le parole di Umberto de Gregorio

Si tratta di un ragazzo di appena 15 anni, residente a San Giovanni a Teduccio. Insieme ai suoi amici si è impadronito della cabina di comando di un treno della Circumvesuviana, forzandone la porta per puro divertimento. La segnalazione è partita dal consigliere Francesco Emilio Borrelli e seguita dalla risposta del diretto interessato che ha dichiarato: “Non ho fatto nulla di male, mica volevo rubare il treno”.

Anche il Presidente de Gregorio si era pronunciato sulla necessità di indentificare il responsabile. Ora che gli agenti hanno portato a termine tale operazione, ha detto: Mi piacerebbe incontrarlo. Il tema sociale che si pone è il seguente: come non lasciare impunito il gesto? A me piacerebbe incontrarlo questo ragazzo, per capire e per cercare di farmi capire.”

“Ringraziamo il Commissariato P.S di Secondigliano che, coadiuvato dal Commissariato P.S di San Giovanni, ha tempestivamente identificato l’autore del gesto. Anche se, probabilmente, non perseguibile penalmente, EAV si riserva di costituirsi parte civile. Ci risulta che la famiglia sia stata già contattata dalle forze dell’ordine.”

Potrebbe anche interessarti