Covid, Federico II smentisce: non è Osimhen il ‘portatore’ della nuova variante

victor osimhenL’Azienda Ospedaliera Universitaria Federico II ha smentito la notizia circolata in queste ultime ore che sia stato il calciatore del Napoli, Victor Osimhen, ad esser risultato positivo alla nuova variante covid isolata a Napoli.

Federico II: “Osimhen non è il portatore della nuova variante covid”

Proprio il polo federiciano, insieme all’Istituto Pascale, ha rilevato il nuovo ceppo. La Regione Campania ha diramato un comunicato in cui spiega che la mutazione è stata individuata in un professionista di recente rientrato dall’Africa. Si tratta di una variante nigeriana del tutto nuova, simile a quella inglese, rilevata per la prima volta in Italia.

Di qui il collegamento, da parte di alcune testate giornalistiche, con Oshimen: il giocatore azzurro, infatti, di ritorno dall’Africa, è risultato positivo al covid. Eppure, si è trattato soltanto di una supposizione, smentita categoricamente dall’AOU Federico II.

“L’Azienda Ospedaliera Universitaria Federico II smentisce la notizia che sia il calciatore del Napoli, Victor Oshimen, il professionista proveniente dall’Africa che avrebbe consentito di isolare la variante Covid B.1.525. Precisa, inoltre, che non si tratta di nessun altro calciatore della SSC Calcio Napoli” – si legge dalla nota.

“Si sottolinea che tutti i dati sanitari sono sempre rigorosamente trattati nel pieno rispetto della tutela della privacy. L’AOU Federico II stigmatizza il comportamento di alcune testate giornalistiche che diffondono notizie prive di alcun fondamento lesive della professionalità dell’Azienda”.

Potrebbe anche interessarti