Covid, l’Iss annuncia: “Trovate varianti inglese, spagnola e brasiliana nelle acque reflue italiane”

varianti acque reflue
Foto Iss

Le varianti del covid sono state trovate nelle acque reflue presenti sul nostro territorio. Lo ha affermato l’Istituto Superiore di Sanità che ha reso noti i risultati della ricerca, la prima in assoluto in Italia, che ha individuato grazie al sequenziamento di una parte del gene S, la presenza di mutazioni tipiche di varianti inglese e brasiliana nelle acque di scarico.

Come si legge nel comunicato:

“La ricerca è stata condotta dal gruppo di lavoro coordinato da Giuseppina La Rosa del Dipartimento Ambiente e Salute e da Elisabetta Suffredini del Dipartimento di Sicurezza Alimentare, Nutrizione e Sanità pubblica Veterinaria dell’ISS, in collaborazione con l’Istituto Zooprofilattico della Puglia e della Basilicata. I risultati dello studio dimostrano che le acque di scarico posso essere un utile strumento per valutare la circolazione delle varianti di SARS-CoV-2 nei centri urbani

In particolare sono state individuate sequenze con mutazioni tipiche di variante brasiliana e inglese in reflui raccolti a Perugia dal 5 all’8 febbraio e mutazioni tipiche della variante spagnola in campioni raccolti da impianti di depurazione a Guardiagrele, in Abruzzo dal 21 al 26 gennaio 2021″.

Il metodo per analizzare le acque reflue è semplice ed è spiegato dall’Istituto Superiore di Sanità:

“Si è utilizzato l’amplificazione e il sequenziamento di una parte del gene S contenente specifiche mutazioni in grado di caratterizzarle. Il metodo, testato inizialmente su campioni clinici (tamponi naso-faringei), è stato successivamente applicato all’analisi delle acque di scarico raccolte in fognatura prima dei trattamenti di depurazione”.

Al momento preoccupano le varianti al covid, più contagiose. In Serie A è stata infatti rinviata Torino-Sassuolo per la presenza di alcuni casi di variante inglese nei giocatori granata mentre a San Giorgio a Cremano il sindaco ha predisposto la chiusura delle scuole.

Potrebbe anche interessarti