San Giorgio a Cremano, scuole chiuse fino al 14 marzo: chiusi anche i parchi nel pomeriggio

Il sindaco di San Giorgio a Cremano, Giorgio Zinno, ha aggiornato i propri concittadini riguardo i contagi covid in città tramite una diretta sul proprio profilo Facebook. Ecco le sue parole.

I contagi in città sono stabili, oggi abbiamo 215 positivi. Negli ultimi 3 giorni però i positivi sono in salita, ben 68, ma è un numero che tra positivi e negative si va appiattendo. Di questi 68, 31 – quasi il 50% – sono risultati positivi alla variante inglese.  I protocolli del Ministero della Salute con questo ceppo sono cambiati.

Di questi 31 positivi, 6 sono ragazzi. In questo momento abbiamo 7 classi in quarantena (4 con il ceppo inglese). Oggi abbiamo avuto riunione con i dirigenti scolastici delle scuole del nostro territorio e gli addetti ai lavori e deciso di tenere aperti gli istituti da 0 a 6 anni – così come la presenza in classe dei ragazzi diversamente abili. Per tutti le altri istituti, di ogni ordine e grado, fino al 14 marzo ripartirà la dad.

Così come saranno chiuse le scuole, tutti i pomeriggi  saranno chiusi anche i parchi (la domenica dalla mattina) perché è diventato impossibile gestire il flusso dei ragazzi  – che spesso dimenticano di indossare la mascherina. Chiedo responsabilità da parte di tutto voi.

Attuiamo anche un’altra regola: divieto di fermata pedonale. Non ci si potrà fermare dalle 19 alle 22 (specialmente nel weekend) nelle zone di Via Vittorio, Via Aldo Moro e Via Manzoni. Ci sono locali in questi luoghi che creano motivo di assembramento”.

Potrebbe anche interessarti