Festa con musica nel Casertano: una trentina i multati tra cui medici e avvocati

festa casertanoSono sempre più numerose le feste ‘abusive’ scoperte dai poliziotti in tutta Italia. L’ultima, con balli e musica, è stata segnalata da alcuni residenti del Casertano tra Aversa e Lusciano. 27 le persone identificate, come riferito dall’Ansa, tra cui alcuni medici. Una notizia che ha sconvolto il primo cittadino di Aversa, Alfonso Golia, che scrive sul suo profilo Facebook:

“Nella serata di ieri i controlli interforze, disposti dal Questore e coordinati dal Commissariato di Polizia, hanno scoperto una festa in un locale al confine con Lusciano. 32 persone sanzionate, tra cui pare anche medici. Inconcepibile. I controlli ci sono, probabilmente non bastano ma ci sono”.

FESTA NEL CASERTANO CON MEDICI E PROFESSIONISTI

Questa volta non si trattava di una festa organizzata da ragazzi ma da professionisti del Casertano. Gli agenti infatti hanno sorpreso oltre a medici, anche avvocati e commercialisti. I poliziotti inoltre hanno multato in strada altre cinque persone. La segnalazione telefonica degli schiamazzi e della musica ad alto volume ha provocato l’intervento dei poliziotti del Commissariato di Aversa guidati dal dirigente Vincenzo Gallozzi. Le persone sono state tutte multate ed identificate dalla Polizia mentre il locale è stato chiuso e per il titolare è scattata una maxi-multa.

Nei giorni scorsi a Napoli erano state scoperte alcune feste di compleanno in un b&b e in alcuni esercizi commerciali.

Potrebbe anche interessarti