Napoli, Spadafora possibile candidato sindaco: “É la città dove sono nato e cresciuto”

Per la città di Napoli, in vista delle imminenti elezioni comunali, si fa strada un nuovo possibile candidato sindaco: si tratta di Vincenzo Spadafora, ex Ministro per le politiche giovanili e per lo sport, carica ricoperta durante il Governo Conte.

Napoli, un possibile candidato sindaco è Spadafora

Appena sollevato dal suo incarico, con l’avvio del nuovo Governo Draghi, l’ex Ministro ed esponente del Movimento 5 Stelle non esclude la possibilità di porsi a capo del capoluogo partenopeo. Questa mattina nel corso della trasmissione ‘Omnibus’, in onda su La7, ha dichiarato: “Fino a che sono stato Ministro ho sempre escluso questa possibilità perché stavo facendo un lavoro poi ognuno può giudicare come vuole quello che ho fatto. Penso che sia meglio fare una sola cosa ma farla bene”.

“Quella di Napoli potrebbe essere una sfida avvincente. Non so ancora quali saranno le regole in base alle quali si deciderà ma a questo punto, mentre fino a quando ero Ministro lo escludevo categoricamente, adesso vedremo quale sarà il dibattito all’interno del Movimento 5 Stelle. Si tratta della città dove sono nato e cresciuto quindi potrebbe essere sicuramente una sfida avvincente ma vediamo cosa succederà nelle prossime settimane”.

Dunque, ai candidati già ufficializzati, come Alessandra Clemente o Antonio Bassolino, potrebbe aggiungersi un ulteriore nome, reduce dall’esperienza a Palazzo Chigi. Intanto, l’attuale sindaco, Luigi de Magistris, punta alla Calabria, candidandosi alla Presidenza della Regione.

Potrebbe anche interessarti